/ Attualità

Attualità | 22 aprile 2021, 07:15

Lutto nelle Fiamme Gialle per la scomparsa del luogotenente Fabrizio Gambuti

In servizio presso la compagnia di Mondovì, si è spento all'età di 57 anni per complicanze dovute al Covid

Lutto nelle Fiamme Gialle per la scomparsa del luogotenente Fabrizio Gambuti

Grave lutto nella Guardia di Finanza. Ieri, mercoledì 21 aprile, è stata data notizia della scomparsa del luogotenente Fabrizio Gambuti, 57 anni, in servizio presso la Compagnia di Mondovì.

"Il Comandante Generale della Guardia di Finanza, Gen. C.A. Giuseppe Zafarana, e tutte le Fiamme Gialle d’Italia piangono la scomparsa del Luogotenente CS Fabrizio Gambuti, in servizio alla Compagnia di Mondovì, deceduto questa mattina, a soli 57 anni, per complicanze legate all’infezione da Covid-19." - scrivono sulla pagina Facebook delle Fiamme Gialle  - "Un lutto profondo, che si aggiunge a quello per gli altri colleghi deceduti, dall’inizio della pandemia, per effetto del virus, un nemico invisibile e spietato che non risparmia nessuno. Al Luogotenente Gambuti va la profonda gratitudine del Corpo per il lavoro svolto, con passione e dedizione, da integerrimo servitore dello Stato; alla moglie e ai suoi 2 figli l’affettuoso e commosso abbraccio della grande famiglia della #GuardiadiFinanza. Ciao Fabrizio".

Un messaggio di cordoglio, a nome di tutti i monregalesi, giunge anche dal primo cittadino: "Ho appreso la triste notizia del lutto che ha colpito la Compagnia della Guardia di Finanza di Mondovì." - commenta il sindaco, Paolo Adriano"Desidero esprimere il cordoglio mio personale, quello dell'Amministrazione e della città tutta, partecipando commosso al dolore della Famiglia, dei commilitoni e dell'intera Forza Armata. A questi Servitori dello Stato non saremo mai abbastanza grati".

AP

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium