/ Confartigianato notizie

Confartigianato notizie | 24 aprile 2021, 15:04

Katia Manassero eletta nuova presidente di Confartigianato Cuneo - zona di Borgo San Dalmazzo

Sarà affiancato dai vicepresidenti Adriano Giordana (presidente uscente, titolare dell’omonima impresa di pulizie di Roccavione) e Marco Risso (contitolare della Autocarrozzeria Risso Giorgio e Marco di Borgo San Dalmazzo)

Presidenza zonale: da sinistra Marco Risso (vicepresidente), Katia Manassero (presidente), Adriano Giordana (vicepresidente vicario)

Presidenza zonale: da sinistra Marco Risso (vicepresidente), Katia Manassero (presidente), Adriano Giordana (vicepresidente vicario)

Proseguono le Assemblee degli Associati delle Zone di Confartigianato Cuneo, primo “passo” dell’iter di riunioni elettive propedeutiche al rinnovo dei Dirigenti Artigiani.

Nelle votazioni per la Zona di Borgo San Dalmazzo, svoltesi il 22 e 23 aprile, in seguito all’Assemblea degli Associati – organizzata il 21 aprile in modalità “on-line” – è stata eletta quale presidente di Zona Katia Manassero (contitolare dalla “Fantino Pulizie” di Borgo San Dalmazzo).

Sarà affiancato dai vicepresidenti Adriano Giordana (presidente uscente, titolare dell’omonima impresa di pulizie di Roccavione) e Marco Risso (contitolare della Autocarrozzeria Risso Giorgio e Marco di Borgo San Dalmazzo)

Katia Manassero è da anni attiva componente della vita associativa di Confartigianato Cuneo e attualmente ricopre l’incarico di Presidente territoriale del Movimento Donne Impresa.

"Ringrazio i colleghi per la fiducia accordatami – commenta la neopresidente Manassero – e mi impegno ad affrontare con dedizione questo ruolo, importate collettore tra le esigenze e le problematiche delle imprese del territorio. Con i miei vicepresidenti intendiamo coinvolgere il più possibile la nuova squadra del Consiglio direttivo zonale, che si andrà presto a costituire, per sviluppare progetti e iniziative in favore del comparto artigiano locale. Soprattutto, intendiamo valorizzare il ruolo dell’imprenditoria femminile e giovanile tra le aziende del territorio".

"In questi anni – aggiunge il presidente uscente Giordana - si è riusciti a fare molto, grazie all’impegno dei dirigenti artigiani, che costituiscono componente fondamentale ed essenziale della nostra Associazione, e al positivo dialogo che si è creato con Enti e Istituzioni locali, consentendo un confronto aperto e costruttivo".

Nella stessa occasione sono stati anche eletti i delegati zonali dei “Gruppi di opinione”. Per il Movimento Donne Impresa elette Ilenia Pepino (delegata) e Stefania Finotello (vice). Per il Movimento Giovani Imprenditori eletti Omar Garino (delegato) e Andrea Romano (vice).

Prossimo “step”, propedeutico alla formazione del Consiglio della Zona di Borgo San Dalmazzo, l’elezione dei rappresentanti zonali di categoria, che avverrà in modalità on-line, attraverso una piattaforma web dedicata.

"Ha preso avvio – ha concluso il presidente territoriale Luca Crosetto – un importante processo di democrazia, che esprime al meglio la trasparenza del nostro Sistema e dà valore alla partecipazione e all’impegno dei tanti imprenditori che mettono a disposizione della nostra Associazione competenze, passione e orgoglio di rappresentare l’artigianato e le PMI cuneesi".


comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium