/ Attualità

Attualità | 28 aprile 2021, 15:17

Ripartono le visite al Castello di Casotto

Visite guidate a cura delle guide volontarie, previa prenotazione, sabato 1° maggio e domenica 2 maggio

Ripartono le visite al Castello di Casotto

Con il ritorno della nostra provincia di zona gialla riaprono le porte del Castello Reale di Casotto. 

Visite guidate a cura delle guide volontarie, previa prenotazione, sabato 1° maggio e domenica 2 maggio. Le prenotazioni devono essere effettuate entro le 17 del giorno precedente.

Per info e prenotazioni 

+39 3478386179

+39 3476327959 

LA VISITA AL CASTELLO

Dallo scalone di sinistra si accede all'ampio corridoio che percorre tutto il primo piano: lungo le pareti si osserva una vera e propria pinacoteca che raccoglie quadri che i Savoia trasferirono dalla Galleria Daniel del Castello Reale di Torino e dal Castello di Agliè: sono raffigurati personaggi di casa Savoia, della mitologia e della antichità. La camera del Principe ereditario, futuro Re Umberto I, è posta all'estremità dell'ala sinistra; luminosa e soleggiata, è una delle più belle e complete di tutto il Castello. Vi si nota un letto a baldacchino, un servizio di finissima porcellana, il salotto completo in "canneggiato".

L'ampio caminetto è sovrastato da un quadro della Galleria Daniel rappresentante una "Dama con cagnolino". Adiacente si trova la stanza dell'aiutante di campo del Principe, Barone Cavalchini Garofoli. Di qui si accede alla camera della Principessa Maria Clotilde (leggi qui sul sito comune di Garessio).

AP

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium