Solidarietà - 03 maggio 2021, 12:43

Un nuovo soffiatore in dono alla squadra Aib di Paesana (FOTO)

Donazione di Luca Lorenzato, senior partner della Bnl Bnp Paribas. Il potente soffiatore andrà a rinnovare l’attrezzatura in dotazione alla squadra, garantendo sempre alti standard in caso di intervento. In caso di incendio boschivo, ma non solo

La consegna del nuovo soffiatore agli Aib di Paesana

La consegna del nuovo soffiatore agli Aib di Paesana

Da praticamente un anno sono in primissima linea per la gestione dell’emergenza pandemica da Covid-19. Mentre da sempre, invece, sono pronti a intervenire in caso di incendio boschivo, calamità naturali, oppure in tante opere di salvaguardia del patrimonio ambientale.    

E, nei giorni scorsi, hanno ricevuto un’importante donazione, a dimostrazione dell’importanza dell’opera che svolgono sul territorio, non solo in caso di pandemia, ma anche in periodi “ordinari”, tutto l’anno.

Sono i volontari della squadra Anti incendi boschivi e Protezione civile di Paesana, guidata da Andrea Borgogno.

Qualche giorno fa, la squadra ha ricevuto in dono un nuovissimo soffiatore Shindaiwa. Un soffiatore spalleggiato, molto potente, che va ad arricchire il parco attrezzatura della squadra Aib.

A donarlo, Luca Lorenzato, senior partner della Bnl Bnp Paribas, che ha un suo ufficio anche a Paesana. Proprio di fronte agli uffici di Lorenzato, in piazza Vittorio Veneto, è avvenuta la consegna del nuovo soffiatore.

Ho avuto modo di scoprire i molteplici campi d’azione della squadra Aib di Paesana – spiega Lorenzato – e ho quindi deciso di supportare questa importante realtà di volontariato con l’acquisto di attrezzatura, per permetter loro di garantire sempre alti standard in caso di intervento”.

A ricevere il nuovissimo soffiatore, il caposquadra Andrea Borgogno: “Grazie alla sensibilità di Luca Lorenzato – ci dice – andiamo a rinnovare l’attrezzatura in dotazione alla nostra squadra. Un nuovo soffiatore professionale ci permetterà di intervenire sempre meglio, in caso di incendio boschivo, ma non solo.

La nostra squadra è infatti impegnata su molti altri fronti, e un attrezzo di questo tipo verrà utilizzato senza dubbio anche in attività di prevenzione, come la pulizia di piste tagliafuoco o la pulizia di aree verdi o rii, su richiesta dell’Amministrazione comunale.

Ringraziamo di cuore Luca: iniziative come queste ci fanno capire quanto la nostra opera sia apprezzata sul territorio, spronandoci a fare sempre meglio”.

Nicolò Bertola

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU