/ Attualità

Attualità | 03 maggio 2021, 15:15

"Un deciso calo dei pazienti Covid, in ospedale è iniziato il processo di riconversione dei posti letto" [VIDEO]

Il dottor Lauria, primario del Pronto Soccorso di Cuneo: "Grande pressione delle altre patologie e della ripresa delle attività normali. Credo nella campagna vaccinale, perché protegge dalle infezioni gravi e dall'ospedalizzazione"

"Un deciso calo dei pazienti Covid, in ospedale è iniziato il processo di riconversione dei posti letto" [VIDEO]

Va molto meglio, da una decina di giorni, sul fronte degli accessi al Pronto Soccorso di Cuneo di pazienti Covid positivi, così come si registra un costante calo dell'occupazione di posti letto. E' cominciato quindi, per l'ennesima volta, il processo di riconversione dei reparti e dei letti, che saranno a disposizione di altre patologie. 

"La pressione, su questo aspetto delle patologie non Covid, è cresciuta in modo drammatico. Ci sono bisogni che fino ad oggi sono stati nascosti e che si riversano comunque sul sistema sanitario nazionale", commenta il direttore del pronto Soccorso e della Medicina d'Urgenza dell'ospedale di Cuneo, dottor Giuseppe Lauria

Nessun dubbio, da parte sua, sui vaccini. "E' necessario insistere perché, se sono mantenute le evidenze di oggi, questo consentirà di evitare il sovraccarico in ospedale, in quanto il vaccino protegge dalle forme gravi".

Simonelli-De Prosperis

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium