/ Sport

Sport | 03 maggio 2021, 14:53

Twirling Carrù: pieno di medaglie a Novara

Il tecnico Eleonora Viglione: "siamo felici non solo per il livello qualitativo raggiunto in ogni singolo esercizio che ci ha portato a vincere, ma anche per l'approccio delle nostre atlete alla competizione"

Twirling Carrù: pieno di medaglie a Novara

Si è svolta, nel primo fine settimana di maggio, nel palazzetto dello sport di Novara, l’ultima gara delle specialità individuali e la seconda per le squadre del campionato interregionale Piemonte - Liguria Serie B e C.

Per il Twirling Carrù altro pieno di medaglie, titoli e soddisfazioni.

La società portacolori Aido per il Piemonte conquista la medaglia d’oro e il titolo regionale nella specialità freestyle junior serie B con Michela Massimino e la medaglia di bronzo e il terzo posto regionale con Viola Chiera. Entrambe le atlete accedono al Campionato Italiano.

Nella categoria free style cadetti serie C medaglia d’oro e titolo regionale per Noemi Lasagna che accede al Campionato Italiano, e per la giovanissima Sara Vinai, al suo esordio in categoria, un ottimo decimo posto in classifica regionale.

Altra medaglia di bronzo per il Duo junior B di Matilde Milani e Nicole Bonino.

Da notare - ed è forse un record per la società nella stessa giornata - che in tutte questi esercizi le sei atlete carrucesi non hanno mai fatto cadere il bastone a terra e chi conosce il twirling sa quanto siano importanti e significative  le “zero cadute”. 

Conquista la medaglia d’argento, e si giocherà il titolo nella prossima gara,  il Team Junior serie B composto da Giulia Bruno, Matilde Milani, Nicole Bonino, Arianna Testa, Michela Massimino, Noemi Lasagna, Sofia Stralla e Viola Chiera.

Buona prestazione anche per il TeamJunior serie C composto da Michela Balbo, Sofia Calicchia, Alice Cappellero, Alice Filippi, Giulia Garelli, Matilde Ornato, Agata Schellino, Angelica Vinai (oggi assente), Sara Vinai.

La soddisfazione della società portacolori Aido nelle parole del tecnico Eleonora Viglione: “Oggi siamo felici non solo per il livello qualitativo raggiunto in ogni singolo esercizio che ci ha portato a vincere, ma anche per l'approccio delle nostre atlete alla competizione in un momento in cui scendere in campo in queste condizioni non è semplice. Le tante “zero cadute” hanno un valore importante e dimostrano il gran lavoro fatto da tutti. Siamo davvero sodisfatte.”

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium