/ Economia

Economia | 17 maggio 2021, 20:04

Con Ghisolfi si torna a parlare di futuro

Riceviamo e pubblichiamo

Con Ghisolfi si torna a parlare di futuro

Parlare di futuro? Nell'epoca del dopo-covid si conferma ancora più decisivo, e l'educazione finanziaria da manuale rimane un caposaldo e un pilastro per ogni strategia di ripartenza, come più volte è stato ribadito dal Banchiere europeo e saggista economico per famiglie, Professor Beppe Ghisolfi. Il quale tornerà ospite d'onore e relatore d'eccezione del centro studi Guido Dorso, la prestigiosa istituzione educativo culturale presieduta dal Dottor Luigi Fiorentino, alto dirigente di palazzo Chigi e attuale capo di gabinetto nel governo Draghi per il ministro della pubblica istruzione Patrizio Bianchi. 

Con modalità on-line, Ghisolfi interverrà nella giornata inaugurale del 24 maggio, nella medesima sessione introduttiva in occasione della quale interverranno lo stesso presidente Fiorentino, la direttrice dell'ufficio scolastico Rosa Grano e il biologo Enrico Alleva dell'istituto superiore di sanità coadiuvato dall'accademica Flavia Annesi della Sapienza di Roma. 

Le lezioni proseguiranno nelle due giornate successive del 25 maggio, con il Ricercatore Toni Ricciardi e la Consulente aziendale e motivazionale Rossella Cardinale, e del 26 maggio, con il Dirigente europeo dell'organizzazione mondiale della sanità Marcello Gelormini e il medico onco-ematologo Nicola Cantore. 

Il lavoro del banchiere e del bancario, nell'era covid e post, è profondamente mutato in maniera repentina, soprattutto in una realtà come quella italiana dove le delicate condizioni di bilancio pubblico non consentono dilatazioni infinite delle componenti a fondo perduto ma semmai tendono a rafforzare la centralità del settore creditizio in un contesto nel quale le istituzioni dello Stato si limitano a svolgere un ruolo di garanzia per il tramite di specifici fondi. 

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium