/ Attualità

Attualità | 18 maggio 2021, 15:25

"Perché il Comune di Cuneo ha atteso quasi un anno per rivelare l'intenzione di realizzare la sua Coverciano?"

"Beppe" Lauria interroga il sindaco, a meno di una settimana di distanza dalla commissione in cui è stata illustrata la variante al Piano Regolatore riguardante l'area di 76.000 metri quadri tra via Margarita, via Savona e via Cappa

"Beppe" Lauria - foto di repertorio

"Beppe" Lauria - foto di repertorio

Perché il Comune di Cuneo ha atteso quasi un anno per informare i consiglieri e la popolazione dell'intenzione concreta di realizzare una Cittadella dello sport?

A chiederselo è "Beppe" Lauria, che ha presentato nei giorni scorsi un'interpellanza relativa a quanto comunicato a latere della commissione urbanistica dello scorso 12 maggio: l'intenzione cioè dell'amministrazione comunale di realizzare - presentando un'ampia variazione al Piano Regolatore - una "Coverciano cuneese" in un'area di 76.000 metri quadri tra via Margarita, via Savona e via Cappa, nei pressi dell'ex-Auchan.

"Una variante di tal portata, al di là delle singole e legittime considerazioni a favore o meno, necessiterebbe di un approfondimento sia sulle cose da fare afferenti allo sport sia su quelle non afferenti lo sport, ricordando che il periodo che stiamo vivendo obbliga tutti ad aver uno sguardo lungo e non solo di contingenza" sottolinea Lauria, che rileva anche come già un anno fa un giornale locale aveva puntato l'attenzione su una proposta arrivata agli uffici comunali per la costruzione della Cittadella a Tetto Garetto.

Lauria interroga quindi il sindaco per conoscere il motivo per cui si sia atteso un anno e se ritenga davvero utile discutere di una variante così importante in un incontro riservato alla trattazione di molti altri interventi, invece di organizzare una commissione congiunta che veda la presenza anche dell'assessore allo sport.

simone giraudi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium