ELEZIONI POLITICHE 25 SETTEMBRE 2022
 / Attualità

Attualità | 19 maggio 2021, 12:46

Con il PNRR possibili fondi per fognature e depuratori: al lavoro l’ATO

Il presidente Calderoni: “Auspico che l’attività di queste settimane possa portare significativi finanziamenti sul territorio cuneese”

Il depuratore ACDA di Cuneo

Il depuratore ACDA di Cuneo

Il PNRR potrebbe portare in Granda importanti fondi per finanziare interventi nel settore fognario e depurativo.    

Com’è ormai noto, il PNRR; Piano nazionale di ripresa e resilienza, è quel pacchetto di investimenti e riforme che il premier Mario Draghi definisce “parte di una più ampia e ambiziosa strategia per l’ammodernamento del Paese”.

Proprio per questo, il Ministero della Transizione ecologica ha richiesto agli Enti d’Ambito del servizio idrico integrato di individuare una serie di interventi da finanziare all’interno del Piano.

Tra questi, anche l’Ato4 del Cuneese.

Non appena ricevuta la comunicazione dal Ministero – spiegano dall’Ato – l’Ambito ha prontamente coinvolto i soggetti Gestori degli impianti, a cui è stato chiesto di segnalare le situazioni di criticità e le opere che rivestono carattere di urgenza entro fine maggio”.

Il compito dell’Ambito è quello di predisporre un elenco degli interventi individuando le priorità.

Ricevute le proposte progettuali – evidenzia il presidente Mauro Calderonisarà convocata la Conferenza d’Ambito al fine di valutarle e definire l’elenco da inviare al Ministero.

Tra le condizioni fondamentali per poter presentare l’elenco, il Ministero prevede l’avvenuto affidamento del Servizio Ciclo Integrato e quindi l’Ambito cuneese, in seguito alle decisioni deliberate negli scorsi anni, rientra a pieno titolo tra gli Enti beneficiari”.

Auspico – aggiunge Calderoni – che l’attività di queste settimane possa portare significativi finanziamenti sul territorio cuneese per adeguare gli impianti di depurazione e migliorare il sistema fognario.

L’importantissimo valore ambientale di una ottimale depurazione delle acque reflue a servizio delle ns. città, dei ns. paesi ed anche delle attività produttive del territorio”.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium