/ Motori

Motori | 19 maggio 2021, 16:22

Matteo Greco a Pergusa per la sua seconda stagione nel Campionato Italiano Gran Turismo Endurance 2021 con EasyRace

Equipaggio di grande livello con il monregalese Luca Filippi e Fabrizio Crestani

Matteo Greco a Pergusa per la sua seconda stagione nel Campionato Italiano Gran Turismo Endurance 2021 con EasyRace

Matteo Greco si appresta a scendere nuovamente in pista nel Campionato Italiano Gran Turismo Endurance che inaugurerà la stagione 2021 il prossimo weekend sul circuito di Pergusa.

Dopo la strepitosa vittoria Pro-Am dello scorso anno, il pilota albese è stato riconfermato dal team EasyRace e formerà un equipaggio PRO di grande livello con due piloti di esperienza come Fabrizio Crestani (ITA) e Luca Filippi (ITA) al volante della Ferrari 488 GT3 Evo #3.

A rendere ancora più interessante ed attesa questa prima stagionale della serie tricolore di durata sarà proprio il tracciato di Pergusa, inedito non solo per Greco ma anche per la maggior parte dei piloti che formeranno la griglia di partenza. Lungo 4.950 metri in una conformazione che segue le rive dell'omonimo lago in provincia di Enna, il circuito si contraddistingue per una carreggiata piuttosto stretta, velocità elevate e alcune varianti a spezzarne il ritmo.

Il programma sarà condensato in sole due giornate. Sabato apriranno le tre sessioni di prove libere (9:00, 11:40 e 13:35) mentre nel tardo pomeriggio, a partire dalle 18:00, gli equipaggi saranno impegnati nei tre turni di qualifiche. La somma dei migliori tempi ottenuti in ogni sessione genererà la griglia di partenza delle tre ore di gara in programma domenica dalle 11:00.

Diretta streaming della corsa su www.acisport.it/CIGT, sulle pagine Facebook @acisporttv e @cigranturismo oltre che su ACI Sport TV (CH 228 SKY) e www.acisport.it/CIGT. RAI Sport (CH 58 DTT) trasmetterà la sfida in differita domenica sera alle 22:45.

Matteo Greco: "Pergusa sarà una grande novità per tutti, ma l'adattamento a nuove piste è sempre stato uno dei miei punti di forza; spero quindi di poter interpretare al meglio anche questo tracciato fin dai primi giri. Essere in equipaggio con due piloti del calibro di Fabrizio e Luca sarà di notevole aiuto e un'ottima opportunità per la messa a punto della vettura. In questi giorni ho cercato di farmi almeno un'idea del circuito al simulatore e mi aspetto qualcosa di simile a Monza, come impostazione generale che offre una base veloce con frenate importanti in corrispondenza delle varianti. Onestamente credo non sarà facile sorpassare, però sono tutte supposizioni che dovranno trovare conferma una volta in pista. Cercherò di utilizzare ogni momento per andare forte a cominciare dalle prove libere: sarà una bella sfida e sono davvero felice di affrontarla con EasyRace".

matteo greco press office

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium