/ Viabilità

Viabilità | 24 maggio 2021, 17:07

Camion solo di notte sulla statale del Colle della Maddalena? "Quando la soluzione è addirittura peggiorativa del problema"

"Bisogna spostare i camion su un’altra strada, non gli orari in cui farli viaggiare! Sulla realizzazione della variante di Demonte si continua a ragionare come l’asino di Buridano che, perennemente indeciso sulla scelta, preferisce non scegliere e perire. Poi si tentano di approcciare soluzioni che invece di risolverlo, peggiorano l problema"

Due tir si incrociano nel centro di Demonte

Due tir si incrociano nel centro di Demonte

Gentile direttore

Le chiedo un po’ si spazio sul suo giornale in contraddittorio alle sciagurate scelte preannunciate dai sindaci della Valle Stura nell'articolo del suo quotidiano datato 22 maggio 2021 dal titolo “traffico pesante solo di notte: la proposta dei sindaci per decongestionare la statale 21”.

Dunque signori amministratori locali (con in cima il sindaco di Demonte avv. Arata e il presidente dell’unione montana Emanuel) sarebbe questa la soluzione partorita durante i vostri “brainstorming”? Una curiosità ve la chiedo: la parte di popolazione che abita sulla strada statale 21 del Colle della Maddalena (nel centro di Demonte, di Aisone, di Moiola e di Gaiola) cosa dovrà fare? Andare a dormire in un albergo fuori mano per poter riposare oppure avete pensato gentilmente di offrire ospitalità nelle vostre case? Ma ci avete pensato cosa significa condensare il traffico di notte? La SS 21 del Colle della Maddalena diventerà impraticabile e ancora più rischiosa di quanto è già adesso.

Qui bisogna spostare i camion su un’altra strada, non spostare gli orari in cui farli viaggiare! Sulla realizzazione della variante di Demonte si continua a ragionare come l’asino di Buridano che, perennemente indeciso sulla scelta, preferisce non scegliere e perire. Poi si tentano di approcciare soluzioni che invece di risolverlo, peggiorano il problema.

Un appello al Prefetto di Cuneo dott.ssa Fabrizia Triolo: non avvalori questa richiesta assurda! Almeno Lei utilizzi il “buon senso”. La proposta dei sindaci non è una soluzione: questa è tale quanto risolve o dissolve il problema; se al contrario lo peggiora in modo significativo vuol dire che si è completamente disattesa la regola di Einstein “non si può risolvere un problema con lo stesso tipo di pensiero che è stato usato per crearlo”. Lasciate perdere!

Ezio Barp

lettera firmata

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium