/ Attualità

Attualità | 25 maggio 2021, 12:11

Il cuneese Mattia Landra invitato a parlare dei problemi dell'apicoltura in commissione Agricoltura in Senato

L'audizione domani alle 14. "Sono onorato. Ci sono apicoltori molto più esperti di me, mai avrei immaginato di essere invitato. Un'occasione davvero unica"

Il cuneese Mattia Landra invitato a parlare dei problemi dell'apicoltura in commissione Agricoltura in Senato

Mattia Landra, domani 26 maggio alle 14, interverrà in videoconferenza in Commissione agricoltura e produzione agroalimentare in Senato, invitato dal presidente senatore Gianpaolo Vallardi.

"Sono onorato dell'invito. Fino ad un mese fa non lo avrei mai nemmeno sognato. Io sono giovane, faccio questo lavoro da 5 anni e di sicuro ci sono apicoltori molto più esperti di me. Ma sfrutterò al meglio l'occasione che mi è stata concessa, per parlare dei problemi del nostro settore, portando la voce anche di tanti colleghi con cui mi confronto", commenta. 

Dopo la vicenda che lo ha coinvolto, con la distruzione di 71 casette e la morte di milioni di api, vittime di un gesto terribile, Mattia è riuscito non solo a raccogliere il denaro, tramite un crowdfundig, per ripartire, ma ha ottenuto il denaro utile anche per due importanti progetti solidali.

Mattia parlerà del "nomadismo" degli apicoltori, in risposta al mercato che chiede il miele monofloreale, ma soprattutto in risposta ai problemi ambientali, di inquinamento, alle monocolture e all'uso di fitosanitari, devastanti per la sopravvivenza stessa delle api. 

Mattia parlerà anche dei Pac (premio conduzione annuale all'agricoltura). Si tratta di premi che vengono dati dall'Europa e che, a suo avviso, dovrebbero tenere conto anche di come venfgono gestire le coltivazioni, della rotazione delle colture e del riposo dei prati, con la possibilità che possano crescere i fiori spontanei, utilissimi per l'impollinazione.

"Avrò 10 minuti di tempo e poi ci sarà un eventuale spazio per le domande. Spero di riuscire a sfruttare al meglio il tempo a mia disposizione e l'occasione che mi è stata offerta, per far capire quanto sia importante il nostro settore e, in generale, quanto le api siano fondamentali per il futuro stesso dell'umanità".

barbara simonelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium