/ Solidarietà

Solidarietà | 25 maggio 2021, 09:58

Raggiunti i 45mila euro: presto arriverà l'ecografo in memoria del piccolo Mattia

Prematuramente scomparso a inizio maggio in seguito ad un delicato intervento cardiaco. Abitava con mamma Laura, papà Giuseppe e il fratello maggiore Marco a Roreto di Cherasco

Raggiunti i 45mila euro: presto arriverà l'ecografo in memoria del piccolo Mattia Sartori,  prematuramente scomparso a inizio maggio causa di una complicanza in seguito ad un delicato intervento cardiaco

Raggiunti i 45mila euro: presto arriverà l'ecografo in memoria del piccolo Mattia Sartori, prematuramente scomparso a inizio maggio causa di una complicanza in seguito ad un delicato intervento cardiaco

 

“Raggiunti i 45.000! Grazie a tutti! Presto arriverà l'ecografo!”

Sono bastati poco più di 10 giorni per arrivare all'obiettivo della raccolta fondi “Donare è vita” in ricordo del piccolo Mattia Sartori di Roreto di Cherasco. Non aveva ancora cinque anni, li avrebbe compiuti il 21 luglio. Ed è prematuramente scomparso a inizio maggio causa di una complicanza in seguito ad un delicato intervento cardiaco.

La generosità di mamma Laura e di papà Giuseppe, che hanno deciso di donare gli organi del loro bambino, è stata ripagata dall'affetto di amici, conoscenti e sconosciuti che hanno fatto tantissime donazioni sulla piattaforma Gofundme

“La raccolta continua però! L'Associazione ci fornirà in ordine di priorità un nuovo progetto concreto per i bimbi ricoverati e le loro famiglie!”, scrivono sulla piattaforma online.

Presto arriverà un Ecografo Philips Affiniti CVx per il reparto di Cardiologia dell'Ospedale Regina Margherita.

La donazione è prioritaria per svolgere diagnosi approfondite dei piccoli pazienti, nati con cardiopatie congenite e cardiopatie complesse che si manifestano dopo la nascita. Molte di queste cardiopatie richiedono interventi importanti ed anche trapianti di cuore. 

I beneficiari diretti saranno i piccoli pazienti visitati all'anno nei reparti di Cardiologia e di Cardiochirurgia dell'Ospedale Regina Margherita, che sono 10.000 ogni anno.

L'Associazione inoltre stima che i beneficiari indiretti ammontino a 20.000 ogni anno.

Per chi non avesse una carta di credito è possibile effettuare anche la donazione con bonifico bancario:
IBAN: IT 25 H 02008 01107 00000 8301910
intestato a ASSOCIAZIONE AMICI BAMBINI CARDIOPATICI ONLUS
causale: CONTRIBUTO ECOGRAFO IN MEMORIA MATTIA SARTORI

cristina mazzariello

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium