/ Attualità

Attualità | 31 maggio 2021, 13:28

Gli acquerelli dell'artista Egidio Longo esposti in comune a Niella Tanaro

Le opere del pittore monregalese sono esposte in municipio e possono essere ammirate da tutti grazie all'iniziativa "porte aperte all'arte"

Egidio Longo con il sindaco Mina

Egidio Longo con il sindaco Mina

Nel palazzo comunale di Niella Tanaro, dallo scorso week-end, al via la mostra del pittore Egidio Longo. Dopo aver ospitato Pietro Masante e Marco Alimone, in municipio prosegue la rassegna artistica che apre le porte all'arte: un progetto che prevede un ciclo di 12 mostre dedicate ad artisti del territorio per 12 mesi. c

"Grazie all'artista cuneese Alimone che con le sue opere ci ha tenuto compagnia per un mese" - afferma il sindaco, Gian Mario Mina - "Ora è il turno dell'artista Egidio Longo, che ringrazio per aver aderito con entusiasmo alla nostra iniziativa e per aver portato nel nostro comune i suoi acquerelli dagli straordinari colori". 

Egidio Longo, nato nel 1951 a Rocca de' Baldi, insegnante in pensione di tecnologia, risiede a Mondovì.

La sua carriera ha avuto avvio con la pittura ad olio, in seguito ha studiato la forma espressiva della pittura ad acqua e sull'attenta osservazione di modelli italiani statunitensi e britannici, è approdato all'acquerello.

AP

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium