/ Scuole e corsi

Scuole e corsi | 31 maggio 2021, 09:30

Ceva: il Comune prolunga sino al 30 giugno la mensa della scuola dell’infanzia

Accolta la richiesta dei genitori. L’assessore Alliani: “La speranza è che questi servizi dedicati alla Comunità possano essere graditi e alleviare le famiglie”

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

L’Amministrazione comunale di Ceva, in accordo con il dirigente scolastico Ferrero e la ditta Camst, ha accolto favorevolmente la richiesta dei genitori di estendere il servizio mensa della scuola dell’infanzia sino al 30 giugno, giorno di chiusura dell’attività scolastica.

La pandemia ha gravato sulle condizioni di lavoro e le abitudini delle famiglie, pertanto si è pensato di venire incontro a queste nuove esigenze per alleggerire il peso di questa emergenza.

Ringraziamo gli insegnanti, gli operatori scolastici e i dipendenti della mensa per la disponibilità che hanno dimostrato alla fine di un anno scolastico molto impegnativo e faticoso sotto tutti i punti di vista caratterizzato dal Covid e dall’alluvione.

Non bisogna mai dare tutto per scontato perché i risultati si ottengono con un duro impegno da parte di tutti ma soprattutto di chi ci lavora.

Nelle prossime settimane dovremo essere in grado di proporre il programma dell’Estate ragazzi grazie alla collaborazione con l’Unione montana, il Servizio socio assistenziale, l’Oratorio parrocchiale e altre Associazioni cebane.

L’obiettivo è quello di aiutare le famiglie e i giovani ad uscire dalla pandemia ritrovando una socialità mancante in ambienti sani e controllati.

La speranza è che questi servizi dedicati alla Comunità possano essere graditi e alleviare le famiglie.

Lorenzo Alliani - Assessore alla Scuola

Al direttore

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium