/ Solidarietà

Solidarietà | 07 giugno 2021, 10:19

“Aiutaci ad aiutare”: si può devolvere il 5x1000 anche agli AIB di Paesana

È sufficiente riportare il codice fiscale della squadra di Protezione civile sul modello Cud, 730 e Unico

“Aiutaci ad aiutare”: si può devolvere il 5x1000 anche agli AIB di Paesana

Da quest’anno sarà possibile devolvere il 5x1000 anche alla squadra AIB di Paesana.

Il gruppo di volontari, guidato da Andrea Borgogno, è da tempo impegnato in prima linea nella lotta al Coronavirus. Dall’inizio della pandemia, gli operatori hanno supportato il Comune dapprima nelle consegne delle mascherine alla popolazione. Poi, con il servizio di irrigazione dei fiori e delle piante presenti nei cimiteri del paese, durante il primo lockdown. Dopo ancora sono stati chiamati a contingentare l’area mercatale, quando l’accesso era limitato ad un numero preciso di persone, e ai cimiteri, in occasione della Festività di Ognissanti 2020.

Negli ultimi mesi, invece, gli sforzi sono dirottati tutti sul centro vaccinale di Paesana, prima per la vaccinazione delle fasce più anziane della popolazione, poi con il progetto “Montagne Covid free”.

A ottobre 2020, sul fronte della Protezione civile, la squadra è stata ulteriormente impegnata per nove giorni consecutivi a Limone Piemonte, dove ha portato aiuto alla popolazione locale, colpita dalla devastazione della Tempesta Alex.

Per supportare la squadra con il 5x1000 è quindi possibile indicare il codice fiscale 94030230042 nella sezione “sostegno del volontariato, delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale”, sul modello Cud, 730 e Unico. “Aiutaci ad aiutare” è lo slogan della campagna promossa a sostegno dell’instancabile operato dagli AIB Paesana.

Il 5x1000– va precisato – non è un’alternativa all'8x1000.

Ni.Ber.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium