/ Altri sport

Altri sport | 07 giugno 2021, 17:16

Consegnato a Mario Sanino, dall’UNVS, il Premio Fedeltà

Il riconoscimento è stato assegnato per cinquanta anni di fedeltà associativa

La consegna del Premio Fedeltà a mario Sanino

La consegna del Premio Fedeltà a mario Sanino

Sabato 29 maggio i “Giardini Fresia”, lo storico ex Zoo di Cuneo hanno ospitato una suggestiva cerimonia di premiazione.

La relativa clemenza del tempo ha permesso lo svolgimento, in tutta sicurezza e nel pieno rispetto delle regole anti pandemia, della consegna del Premio Fedeltà da parte della Sezione L. Pellin dell’Unione Nazionale Veterani Sportivi di Cuneo al Cav. Mario Sanino. Ha fatto da scenario all’evento l’area all’aperto della Sede del Gruppo  A.N.A. Cuneo Centro, a riprova di una sinergia e collaborazione nata durante il Lockdown dello scorso anno e consolidatasi nel tempo con la prospettiva di future collaborazioni.

Nel saluto introduttivo il Presidente Guido Cometto ed il Vicepresidente Giovanni Aime hanno illustrato perché il Consiglio Direttivo della sezione di Cuneo dell’UNVS ha voluto assegnare questo riconoscimento a Mario Sanino, per premiare la sua fedeltà alla sezione a cui è iscritto da 50 anni. Si è voluto dare particolare importanza alla consegna, programmandola nel giorno in cui il premiato festeggia il suo 83° compleanno. Particolarmente significativa la partecipazione dell’Assessora Franca Giordano in rappresentanza del Sindaco, assente a causa di impegni istituzionali precedentemente assunti, ma soprattutto a titolo personale, quale testimonial dell’attività di Mario Sanino nel campo dello sport e particolarmente del Calcio femminile a Cuneo. Infatti nella Società Alta Italia Football Club Femminile Cuneo, di cui Sanino fu tra i fondatori nel 1969, giocava anche la Franca Giordano.

Per ricordare quel periodo difficile ma entusiasmante e per festeggiare il loro Presidente ed amico alcune delle giocatrici di allora hanno voluto partecipare alla cerimonia, a dimostrazione di come l’amicizia ed il senso di “famiglia” creatasi allora non si sia mai spento.

Questo ha sottolineato Franca Giordano, ricordando i tempi della loro grande avventura, le motivazioni ed il lavoro che hanno portato a racchiudere tutti i ricordi nel libro, da lei scritto con Marisetta Minolfi, ALTA ITALIA FOOTBALL CLUB FEMMINILE.

Portando i saluti del Presidente del Panathlon Club Cuneo, parlando anche a titolo personale, Aldo Meinero ha voluto mettere in evidenza come i cuneesi abbiano sempre saputo mettere in atto innovazioni ed intuizioni che poi si sono perse nel corso degli anni ed ha auspicato che finalmente anche Cuneo sappia trovare le persone giuste per portare a compimento quanto le capacità dei singoli sanno esprimere ed iniziare.

Dopo un breve saluto del Capogruppo degli Alpini di Cuneo Centro si è passato alla consegna del Premio Fedeltà a Mario Sanino, per i suoi 50 anni di tesseramento con la sezione L. Pellin di Cuneo dell’Unione Nazionale Veterani dello Sport.

Oltre al diploma di merito su pergamena, il Cav. Mario Sanino ha ricevuto il modulo di prima iscrizione debitamente plastificato e copia del “Canto degli italiani” integrale, personalizzato con il simbolo dei 50 anni.

 

                                                                              Sezione UNVS L. Pellin Cuneo

 

diemme

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium