/ Sport

Sport | 07 giugno 2021, 17:49

Motori: Matteo Greco vince anche a Misano e consolida la leadership in campionato

Secondo appuntamento valido per il Campionato Italiano Gran Turismo Sprint sul Misano World Circuit

Motori: Matteo Greco vince anche a Misano e consolida la leadership in campionato

Seconda vittoria stagionale e conferma della leadership di campionato per Matteo Greco, in un weekend emozionante che ha caratterizzato il secondo appuntamento valido per il Campionato Italiano Gran Turismo Sprint sul Misano World Circuit.

Il pilota di Alba, in gara con la Ferrari 488 GT3 Evo #3 del Team EasyRace e in equipaggio con Fabrizio Crestani (ITA), ha saputo cogliere il meglio in una doppia gara ricca di colpi di scena ed ha chiamato Greco ed il team ad una notevole prova di forza per poter confermare gli ottimi risultati conquistati a Monza.

Il sinuoso tracciato romagnolo ha richiesto un importante lavoro di affinamento dell'assetto per adattare la vettura e renderla più reattiva nelle mani dei piloti. Greco è sceso in pista nella Q2, che ha decretato la griglia di partenza della seconda gara, fermando i cronometri in 1'32.528, settima prestazione assoluta in una classifica piuttosto corta con distacchi nell'ordine dei centesimi di secondo.

In gara uno il giovane piemontese, al debutto con la Ferrari 488 GT3 Evo sul Misano World Circuit, ha rilevato la vettura da Crestani, scattato dalla terza fila dopo il sesto tempo in Q1. Greco ha mantenuto un buon passo, evitando pericolosi contatti a centro gruppo fino al traguardo, tagliato in undicesima posizione.Desideroso di riscatto, Greco ha disputato domenica una gara di grande sostanza. La sfida è partita con pista umida, ma insieme al team si è deciso per l'utilizzo delle gome da asciutto. In condizioni limite, Greco ha guidato da pilota consumato gestendo le reazioni della vettura sull'asfalto insidioso, un approccio determinato che gli ha permesso di consegnare la vettura a Crestani in quinta posizione, grazie anche al gioco dei pit-stop iniziati in quel momento. Nel secondo stint, EasyRace ha richiamato con perfetto tempismo la Ferrari 488 GT3 Evo ai box per montare le gomme rain, con Crestani che ha completato la prestazione in maniera perfetta, andando a cogliere il secondo successo stagionale.

Matteo Greco: "È stato un weekend incredibile. Sull'asciutto onestamente ho faticato un po' e sentivo che non c'era il feeling perfetto per puntare alla vittoria, ma abbiamo lavorato con grande determinazione con il team e Fabrizio per poter migliorare in vista di gara due. La pioggia ha rimescolato le carte in maniera sorprendente e abbiamo deciso di partire con le slick. Sapevo che il mio stint sarebbe stato cruciale per il resto della gara, quindi mi sono concentrato al massimo per girare con un buon passo e non commettere errori. È stupendo essere nuovamente saliti sul gradino più alto del podio: questo dimostra che abbiamo il potenziale per puntare in alto perché anche in una gara dove non eravamo tra i favoriti, abbiamo saputo reagire insieme e abbiamo ottenuto il migliore risultato".

Il prossimo impegno per Greco nel Campionato Gran Turismo Sprint 2021 sarà ad Imola il 5 settembre.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium