/ Sport

Sport | 08 giugno 2021, 10:37

Volley A2/F: La Lpm Bam Mondovì conferma “l’airone” Taborelli per spiccare il volo

Primo tassello per il roster del nuovo Puma. Veronica Taborelli confermata nel ruolo di opposto

Veronica Taborelli ritratta di spalle (foto Cristiano Silvestri)

Veronica Taborelli ritratta di spalle (foto Cristiano Silvestri)

Ricomincio da te…anzi da “Ta”! Veronica Taborelli e la Lpm Bam Mondovì ancora insieme! La notizia ha ricevuto da poco l’ufficialità grazie al comunicato trasmesso dalla società della presidente Alessandra Fissolo. Una conferma importante per una “cecchina” che con 464 punti all’attivo ha chiuso la stagione appena passata al terzo posto nella speciale classifica di rendimento nel ruolo degli opposti, alle spalle solo di Ekaterina Antropova (657) e Valentina Zago (608).

Nella prima parte della stagione la Taborelli ha di certo avuto il suo rendimento migliore, risultando spesso decisiva. Nella parte finale del campionato, invece, la brava ed esperta opposto ha accusato un calo fisiologico, conseguenza anche da un problemino fisico, che ne ha condizionato parzialmente il rendimento. La conferma di Veronica Taborelli rappresenta comunque un acquisto importante, anche perché parliamo di una delle migliori opposto di nazionalità italiana attualmente in circolazione. Di seguito il comunicato della Lpm:

E’ finalmente arrivato il momento di scrivere una nuova pagina della storia dell’LPM BAM Mondovì, quella della stagione 2021/2022!
Il mercato del Puma inizia con una gradita conferma: il primo tassello della nuova formazione rossoblu è Veronica Taborelli, opposto, classe 1994.

“Siamo felici di annunciare il rinnovo di Veronica con la nostra maglia.” - dichiara Paolo Borello, ds della Lpm Bam Mondovì - “Nella scorsa stagione, Taborelli è stata tra le migliori opposto del campionato, dimostrando grinta e cuore, oltre che educazione ed equilibrio, in campo e fuori. Si riparte con lei, per creare una squadra di alto livello, che possa regalare ai nostri tifosi emozioni e soddisfazioni.”

Ed è proprio Veronica Taborelli ad esprimere l’emozione e la voglia di proseguire la carriera sotto la Torre del Belvedere:
“Mi sono trovata molto bene a Mondovì. Tra i miei obiettivi c’era sicuramente quello di restare e sono molto contenta. Il mio percorso in rossoblu è iniziato l’anno scorso, essere riconfermata è una gioia, perché vuol dire che da entrambe le parti c’era questo desiderio: per me non può che essere un motivo di orgoglio.”

Una stagione interrotta prima di quanto si sperava, ma terminata a testa alta. Uno stimolo in più per raggiungere obiettivi importanti: “Abbiamo finito prima di quello che ci aspettavano, ma ce l’abbiamo messa tutta, fino all’ultimo.” - spiega Taborelli - "Purtroppo è andata così, il Golden set è un terno al lotto: ci rifaremo sicuramente con l’anno nuovo.”

Dopo un anno con i palazzetti vuoti, ovviamente anche la speranza di Veronica Taborelli è quella di poter godere della presenza del pubblico.
“Per quanto è stato possibile, abbiamo potuto sempre contare sui nostri tifosi. Sono sempre stati con noi, durante ogni partita, sentivamo il loro calore anche se erano all’esterno. E’ stato sicuramente un aiuto ed un giocatore in più: speriamo di poterli sentire presto “dal vivo”, per averli ancora più “vicini”.

Non può poi mancare un saluto agli Ultras Puma e a tutti i monregalesi:
“Faccio un saluto a tuti i nostri tifosi e a tutti i monregalesi. Vi aspetteremo, speriamo, numerosi al palazzetto, pronti ad aiutarci a superare tutti i momenti di difficoltà, gioire e fare festa con noi. Ci siete mancati!”

Matteo La Viola

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium