/ Scuole e corsi

Scuole e corsi | 12 giugno 2021, 18:04

A Cuneo il flashmob degli studenti all'indomani dell'ultima campanella: "A settembre in presenza"

L'intenzione è quella di tenere alta l'attenzione, nonostante le vacanze imminenti, sui problemi di gestione delle lezioni nell'ottica del rientro in classe in sicurezza, ma in presenza a settembre

A Cuneo il flashmob degli studenti all'indomani dell'ultima campanella: "A settembre in presenza"

A Cuneo parte il flash-mob degli studenti all'indomani dell'ultima campanella.

Dopo un anno complicato, segnato dalla Didattica a distanza, per scolaresche e insegnanti continua la protesta pacifica che già altre volte aveva visto riempirsi le piazze nel corso dell'anno scolastico.

L'intenzione è quella di tenere alta l'attenzione, nonostante le vacanze imminenti, sui problemi di gestione delle lezioni nell'ottica del rientro in classe in sicurezza, ma in presenza a settembre.

“All’indomani della conclusione di un altro anno scolastico pesantemente segnato dalla pandemia, prima di perdersi di vista nelle vacanze estive, su forte richiesta degli stessi giovani abbiamo voluto aiutarli a organizzare una iniziativa per dire che la scuola deve essere ancora al centro dell’attenzione, in quanto oggi nessuno sa come si ripartirà a settembre – spiegano dal Comitato Scuole Aperte Cuneo -. Gli adolescenti stanno pagando in prima persona la scarsa attenzione ricevuta dalle istituzioni nell’ultimo anno scolastico, come dimostrano gli aumenti di casi di disagio psicofisico negli ospedali e negli studi degli psicologi, ma se ne parla molto poco. La vaccinazione dei teen-agers è tutt’altro che chiara e il nodo dei trasporti scolastici non è ancora stato affrontato con determinazione dalle pubbliche amministrazioni, rischiando di essere il tallone d’Achille della ripresa scolastica. Dare ai giovani la possibilità di raccontare il loro vissuto con le parole e con la musica è un modo per aiutarli a uscire dall’indifferenza da cui troppo spesso sono circondati”.

Oggi diversi giovani si sono trovati in Piazza Foro Boario con musica e spettacoli che proseguiranno fino alle 21 per dire "Presenti... a settembre".

 

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium