/ Scuole e corsi

Scuole e corsi | 12 giugno 2021, 15:22

Ecco i vincitori del concorso “Zero plastica a Bra – bevi comodo e spendi meno”

Con la partecipazione di oltre 90 persone e classi delle scuole braidesi che nelle settimane scorse hanno caricato sul sito disegni, video ed elaborati legati al tema della riduzione della plastica e della corretta raccolta differenziata

Ecco i vincitori del concorso “Zero plastica a Bra – bevi comodo e spendi meno”

 Grande successo del concorso “Zero plastica a Bra – bevi comodo e spendi meno” che si è concluso nei giorni scorsi. Giovedì 10 giugno, nel cortile di Palazzo Mathis si è svolta la cerimonia di premiazione dei vincitori. Il concorso ha visto la partecipazione di oltre 90 persone e classi delle scuole braidesi che nelle settimane scorse hanno caricato sul sito disegni, video ed elaborati legati al tema della riduzione della plastica e della corretta raccolta differenziata. I braidesi nelle ultime due settimane hanno potuto votare i propri elaborati preferiti facendo registrare oltre 2000 voti validi, valutati dalla commissione composta da alcuni rappresentanti del Consorzio COABSER, dal Comune di Bra e da E.R.I.C.A. soc. coop., che ha curato l’organizzazione del concorso. Tutti i lavori sono ancora visibili sul sito www.verdegufo.it

 

Di seguito, l’elenco dei vincitori suddivisi per categoria:

  • Categoria classi: punti 4.46 - 5° C, (Anna Allocco e Rosaria Carlino) - scuola Rita Levi Montalcini
  • Categoria singoli alunni classi 1^ e 2^ scuole primarie: punti 3.73 - Aurora (Alice Tealdi) - 2° A, Scuola A. Jona
  • Categoria singoli alunni classi 3^, 4^, 5^ scuole primarie: punti 2.33 - Sara Di Giaimo (Claudio Di Giaimo) - 4° A, Scuola E. Mosca
  • Categoria cittadini: punti 2.69 - Samuele Giordano
  • Categoria singoli alunni scuole secondarie di primo grado: punti 3.60 - elaborato caricato da Alessandra Camerota
  • Categoria singoli alunni scuole secondarie di secondo grado: punti 3.83 - Andrea De Palma (Lo Giuoco Dorotea)

 

Il Sindaco braidese Gianni Fogliato e l’Assessore all’Ambiente, Daniele Demaria hanno consegnato gli attestati e i primi premi ai vincitori: un volo in mongolfiera, escursioni in un maneggio della zona, ingressi all’acquario di Genova, visite guidate presso le Grotte di Bossea. A tutti i partecipanti comunque sono stati riconosciuti dei premi di “consolazione” composti da chiavette per l’erogazione dell’acqua delle casette o delle bottiglie in vetro

 

messi a disposizione della ditta Pier H2O che i partecipanti potranno ritirare presso il Centro del riuso di Bra di corso Monviso. Un premio particolare è stato consegnato al concorrente che per primo ha inviato il proprio elaborato, Samuele Giordano. Alcuni degli elaborati ritenuti particolarmente meritevoli e selezionati dalla commissione potranno essere utilizzati per future campagne comunicative legate alle tematiche ambientali.

 

L’Assessore all’Ambiente del Comune di Bra, Daniele Demaria ha così commentato l’iniziativa: “É confortante che soprattutto i giovani abbiano dimostrato ancora una volta grande interesse ed entusiasmo per una importante sfida ambientale. Gli elaborati dimostrano altresì come abbiano saputo cogliere l'obiettivo che va oltre la corretta gestione della differenziata, ovvero la riduzione degli imballaggi, vero obiettivo di lungo termine che vede necessariamente coinvolti sia cittadini che istituzioni. Faremo tesoro di questi messaggi originali nel pianificare nuove campagne di sensibilizzazione perché solo una consapevolezza diffusa può consentire l'adozione di misure ambiziose per il bene di tutti”.

 

La vicepresidente del Coabser, Sara Cravero, ha voluto sottolineare: “l'importanza della comunità educante nella sensibilizzazione ai temi ambientali e nel consolidamento di abitudini virtuose per le nuove generazioni. Al fianco della comunità educante, il ruolo delle istituzioni è fondamentale e mai come oggi è necessario assumersi la responsabilità di promuovere e incentivare atti concreti di cittadinanza attiva e coscienza civica: dalle piccole iniziative locali, ai quadri legge nazionale, ogni azione è un tassello importante per costruire il mosaico di un futuro più sostenibile per tutti”.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium