/ Attualità

Attualità | 13 giugno 2021, 19:21

Grinzane Cavour in lutto: è mancata Elide Giordano, vedova Sebaste

Il ricordo della figlia Egle: "Lascia me e i miei figli eredi di una saggezza rara; il suo ricordo di instancabile maestra e tenera madre e nonna è un dono che conserveremo gelosamente nei nostri cuori"

Elide Giordano Sebaste

Elide Giordano Sebaste

In lutto le comunità di Grinzane Cavour e di La Morra per la scomparsa di Elide Giordano Sebaste, moglie del celebre imprenditore del torrone Dario - scomparso nel 2016 - , madre dell'attuale amministratore delegato dell'azienda di famiglia Egle Sebaste.

Proprio Egle ha lasciato un ricordo della mamma, che riportiamo qui di seguito:
"La mamma è  stata l’anello forte della nostra famiglia, proprio come le donne di Langa che Nuto Revelli descrive così bene nel suo libro “L’anello forte”. Donne che nel loro dna e nella loro cultura possiedono valori innati, tenacia, perseveranza, buon senso, dolcezza, intelligenza. E così è stata mia madre. Nata nel 1936 a La Morra in una bellissima e semplice famiglia fin dall’infanzia ha fatto i conti con le ristrettezze economiche dovute alla morte precoce del padre, aggravate dalle conseguenze della seconda guerra mondiale.
Ha conosciuto papà da giovanissima e amava raccontare con quanta trepidazione lo attendesse la domenica. Incapace di restare in casa andava guardarlo arrivare dal Gallo dal piazzale del suo paese di collina, seguendo il rombo della motocicletta ancor prima di poterla vedere.
Dopo il matrimonio è andata a vivere con papà nella stessa casa dei nonni dove è stata accolta come una figlia ed ha iniziato a collaborare nell’azienda di famiglia.  Da subito la giovane, inesperta Elide ha dimostrato le sue doti di donna capace e volitiva e presto è diventata la pupilla su suo suocero Oscar il quale non faceva mistero di fidarsi più di lei che del figlio per quanto riguarda la parte amministrativa e finanziaria dell’azienda. Il nonno a me ragazzina diceva tra il serio ed il faceto: “Come fare un buon torrone, chiedilo a papà, ma come amministrare il denaro chiedilo alla mamma”.
In allora l’azienda era piccolissima, l’ufficio era attiguo alla cucina e piano piano con le straordinarie capacità tecniche e commerciali di papà e le attenzioni amministrative della mamma ha iniziato a  crescere e svilupparsi.
Nella vita personale e professionale papà e mamma sono stati una coppia di ferro. Lui, uomo riservato e schivo di grande carisma; lei donna vivace, briosa e infaticabile.
La mamma nel lavoro ha incarnato l’intelligenza langarola che unita a quella sana malizia tipica della gente delle nostre terre, l’ha portata ad essere l’anello di congiunzione della famiglia-azienda. Anello di congiunzione tra le generazioni, capace di tenere tutti insieme con dolce fermezza.
Nelle sue giornate sempre piene non ha mai scordato l’attenzione a chi è meno fortunato di noi. Le piaceva dire che sua madre le aveva insegnato l’attenzione a chi si trova in difficoltà. Ricordava come sua madre, seppur rimasta sola a capo di una famiglia di quattro figli e con scarse risorse economiche, ogni domenica li mandava a portare un piatto di minestra e una pagnotta di pane all’uomo che viveva in povertà nella casa di fronte alla loro. E tutto questo la mamma ce l’ha trasmesso, senza imposizioni, ma con un esempio limpido e costante.
Ho imparato da lei e da papà cosa conta davvero nella vita. L’importanza del lavoro portato avanti con tenacia, scrupolo, onestà, nell’interesse della famiglia e dei suoi Collaboratori, ma con la ferma certezza che quanto ci rende uomini e donne pienamente realizzati non si compra con il denaro.
La mamma lascia  eredi me e i miei figli di una saggezza rara e il suo ricordo di instancabile maestra e tenera madre e nonna è un dono che conserveremo gelosamente nei nostri cuori
".

La donna aveva 85 anni. Il funerale si terrà lunedì 14 giugno alle 15.30 nella parrocchia di Gallo Grinzane.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium