/ Attualità

Attualità | 14 giugno 2021, 17:39

Oggi è la Giornata Mondiale del donatore di sangue, l'AVIS Ceva: "Un gesto che può salvare la vita"

In occasione del "World Blood Donor Day" l'Avis di Ceva ringrazia i propri associati

Oggi è la Giornata Mondiale del donatore di sangue, l'AVIS Ceva: "Un gesto che può salvare la vita"

In occasione della Giornata mondiale del donatore di Sangue  (World Blood Donor Day) che si celebra ogni anno il 14 giugno, il consiglio Direttivo dell’AVIS Comunale di Ceva, desidera contribuire ad una capillare diffusione del messaggio culturale sulla consapevolezza dell'importanza e del valore del dono. 

"Un gesto di grande valore, soprattutto in un momento così particolare per la nostra comunità" - spiegano dall'Avis di Ceva"i grandi ideali di vita ad esso correlati: la solidarietà, il volontariato, la tutela della salute. Nel 2020, malgrado la pandemia, 1.226.000 sono stati i volontari italiani che hanno deciso di fare una o più donazioni. 700 mila di essi sono avisini. Migliaia e migliaia di piccole azioni che manifestano la grande umanità dei donatori italiani, anche i donatori iscritti all’Avis di Ceva hanno fatto la propria parte in tutto questo".

"Donare il Sangue è un gesto semplice che può salvare la vita a molte persone. Nella giornata mondiale dei donatori di sangue, ringraziamo tutti i nostri soci, ed invitiamo chi ancora non lo fosse ad informarsi prendendo contatto con noi tramite e-mail all’indirizzo ceva.comunale@avis.it o tramite la pagina facebook di Avis Ceva. A breve, salvo imprevisti legati alla pandemia, dovrebbe riaprire anche il nostro centro di raccolta presso l’ospedale di Ceva, fino ad allora sarà comunque possibile donare presso il centro trasfusionale di Mondovì. Il sangue è destinato a circolare, condividilo".

AP

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium