/ Attualità

Attualità | 15 giugno 2021, 18:49

Ospedale di Ceva, il sindaco Bezzone: "L'importanza del nostro nosocomio non è in discussione"

Il primo cittadino ringrazia il presidente Cirio per la visita al centro vaccinale, occasione per fare il punto sulle riaperture dei reparti e del pronto soccorso

Ospedale di Ceva, il sindaco Bezzone: "L'importanza del nostro nosocomio non è in discussione"

Il presidente della Regione Piemonte si è recato in visita questa mattina, martedì 15 giugno, al centro vaccinale allestito presso l'ospedale "Poveri-Infermi" di Ceva

Oltre a fare il punto sulla campagna vaccinale che prosegue a ritmo deciso, nonostante le dovute rimodulazioni dovute alle nuove linee guida nazionali, la visita è stata occasione per parlare delle riaperture dei reparti dell'ospedale cebano.

"Un grande grazie al Presidente della Regione Alberto Cirio per la gradita visita al nostro nosocomio" - dichiara il sindaco di Vincenzo Bezzone -"Si é parlato di piani vaccinali ma anche di prossime riaperture dei reparti del nostro ospedale, pronto soccorso compreso. L'importanza e l'utilità del nostro ospedale con tutti i servizi erogati non é in discussione, anzi in collaborazione con la Regione cercheremo di renderlo sempre più efficiente. Affinché continui ad essere un punto di riferimento certo ed imprescindibile per i cittadini di un intero territorio. Un ulteriore e sentito ringraziamento, condiviso dal Presidente, al lavoro di tutti gli operatori sanitari".

Annunciata la riapertura della chirurgia per il 28 del mese, mentre la speranza per il pronto soccorso, è quella di farlo ripartire entro la fine dell'estate.

AP

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium