/ Attualità

Attualità | 16 giugno 2021, 09:25

In Regione nessun progetto per la pedancola sul Gesso, il sindaco di Boves: "Borgna non ha mai avuto interesse reale per quest'opera"

Continua la lite per quel passaggio verso la Mellana che, da anni, vede contrapposti i Comuni di Cuneo e Boves. Per Paoletti la risposta della Regione è "adeguatamente imbarazzante per un presidente della Provincia"

In Regione nessun progetto per la pedancola sul Gesso, il sindaco di Boves: "Borgna non ha mai avuto interesse reale per quest'opera"

"Quella del Recovery Fund è un'occasione persa. Un vero peccato". A fine aprile aveva commentato così, il sindaco di Boves Maurizio Paoletti, la certezza che l'attraversamento sul Gesso che collega Cuneo e Boves non fosse stato inserito tra i progetti finanziabili dal Recovery Fund.

La provincia di Cuneo ne aveva presentati per ben due miliardi euro. Presenti anche dei circuiti ciclo-pedonali sovra comunali, ma nulla di specifico sulla pedancola sul Gesso.

Poi un comunicato stampa della Provincia, presieduta da Borgna, sindaco di Cuneo: il progetto della pedancola c’era. La Regione non l’ha finanziato. 

Paoletti a questo non aveva mai creduto, anche perché era contrario a ciò che lo stesso Borgna gli aveva detto in un messaggio telefonico. Ed ecco che il Comune di Boves ne aveva chiesto conto a Torino, che ha finalmente risposto: "la Regione non ha agli atti nessun progetto o planimetria o cartografia relativa all’intervento". 

Durissima la replica di Paoletti: "Facevo bene a non fidarmi. Borgna non ha mai avuto interesse reale per la pedancola. Non l'ha mai messa nell'elenco opere pubbliche di Cuneo, aveva detto che lo aveva messo in quelle mandate alla Regione, ma è stato smentito. Adeguatamente Imbarazzante per lui la risposta della Regione". 

 

bsimonelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium