/ Attualità

Attualità | 18 giugno 2021, 14:59

Covid a Bra, 13 positivi e nessun ricoverato. Fogliato: "Numeri che non vedevamo da settembre"

Il primo cittadino: "Stiamo lavorando insieme ad Ascom, Confartigianato, Coldiretti e alla casa di cura Città di Bra per attivare un hub vaccinale all’interno del Movicentro"

Il sindaco braidese Gianni Fogliato

Il sindaco braidese Gianni Fogliato

Come indicato dalla mappa della Regione sull’andamento del contagio in Piemonte, aggiornata a giovedì 17 giugno, sono 13 i domiciliati a Bra attualmente positivi al Coronavirus (0,44 ogni 1000 abitanti), di cui nessuno ricoverato presso l’ospedale “Michele e Pietro Ferrero”.

"Il numero dei contagi a Bra è in rapido calo, tanto che si sono raggiunti risultati che non vedevamo dal settembre dello scorso anno”, commenta il sindaco Gianni Fogliato. “L’assenza di cittadini ricoverati è un ottimo segnale, che ci rincuora. Il merito va sicuramente al progredire della campagna vaccinale che nella nostra Asl sfiora il traguardo del 60% della popolazione vaccinabile a cui è stata somministrata la prima dose. Inoltre, stiamo lavorando insieme ad Ascom, Confartigianato, Coldiretti e alla casa di cura Città di Bra per attivare un hub vaccinale all’interno del Movicentro, secondo le disposizioni regionali e dell’Asl in materia".

“In questi giorni”, aggiunge il primo cittadino, “hanno preso il via le manifestazioni estive promosse e organizzate dall’Amministrazione comunale: la risposta dei cittadini è stata entusiastica, ma soprattutto il loro comportamento attento ci ha dimostrato come si possa conciliare divertimento e rispetto delle misure di sicurezza (distanziamento, mascherine e igiene) che continuano ad avere un’importanza fondamentale”.

Comunicato Stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium