/ Curiosità

Curiosità | 19 giugno 2021, 17:49

La storia del "sentiero di Petinmenin" piccolo bambino alto solo come un fungo

Viveva da solo nel bosco sulle colline di Vignolo fra molte difficoltà e prove da superare. Un piccolo gruppo di volontari vignolini ha dedicato a lui un libro e un sentiero tematico di 1,5 km ricco di storia e di tradizione locale che affascina bambini e famiglie

La storia del "sentiero di Petinmenin" piccolo bambino alto solo come un fungo

Già all'inizio del 1900 gli anziani del paese raccontavano questa storia ricca di fascino. Tant'è che le generazioni a venire hanno pensato di mantenere viva la cultura e la tradizione di un tempo, dedicando a "Petinmenin" un libro e un percorso tematico che raccontasse la sua incredibile storia nel bosco sulle colline di Vignolo (630 m. s.l.m.) in Valle Stura.

Stiamo parlando del "sentiero di Petinmenin" piccolo bambino alto solo come un fungo che, rimasto solo, dopo una lunga serie di vicissitudini ricche di incontri inattesi e suspense, riesce finalmente a cavarsela da solo.

Il percorso lungo 1,5 km con un dislivello di circa 300 metri, è stato ripulito e allestito da una quindicina di volontari vignolini dell'Associazione "Insieme è meglio". Si imbocca percorrendo un breve tratto di strada afaltata a fianco della chiesa di San Giovanni Battista a Vignolo. Tredici le installazioni a tema (casa di Petinmenin, Petinmenin sotto le foglie, l'incontro con i ladroni, dal panettiere, dall'ostu, dal macellaio, Petinmenin mangiato dalla mucca, nelle budella della mucca e poi in quelle e del Lupo, la libertà dopo lo scoppio del lupo, Petinmenin prende il lupo per la lingua e lo porta a Cuneo dal sindaco).

A raccontare la storia ai nostri microfoni è Raffaella Giuoco, una delle volontarie di questo bellissimo progetto:

tiziana fantino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium