/ Attualità

Attualità | 21 giugno 2021, 22:21

Basta mascherine all'aperto in zona bianca: il Cts dà il via libera, la data è il 28 giugno

La misura era entrata in vigore lo scorso 8 ottobre. Per il Cts ci sono le condizioni per superare l'obbligo. L'annuncio del ministro Speranza

Basta mascherine all'aperto in zona bianca: il Cts dà il via libera, la data è il 28 giugno

Basta mascherina all'aperto? Sì, è deciso: c'è il via libera del Comitato tecnico-scientifico

In zona bianca non sarà più obbligatorio indossarla quando si è all'aperto, ma bisognerà comunque averla con sè e indossarla in caso di impossibilità di evitare assembramenti. E' comunque raccomandato continuare ad indossarla da parte di soggetti fragili o immunodepressi. 

La data scelta è quella di lunedì 28 giugno, quando tutta l'Italia sarà in zona bianca. I dati sono buoni e l'Italia ha superato il 50% di popolazione vaccinata almeno con una dose. 

L'obbligo di indossare le mascherine anche all'aperto era entrato in vigore lo scorso 8 ottobre, quando l'Italia contava migliaia di contagi ogni giorno. Nel giro di pochi giorni verrà meno.

Mezz'ora fa lo ha scritto anche il ministro Speranza: "Dal 28 giugno superiamo l’obbligo di indossare le mascherine all’aperto in zona bianca, ma sempre nel rispetto delle indicazioni precauzionali stabilite dal Cts".

Ed ecco la nota del Cts: "Il Cts ritiene che nell'attuale scenario epidemiologico a partire dal 28 giugno con tutte le regioni in zona bianca ci siano le condizioni per superare l'obbligatorietà dell'uso delle mascherine all'aperto salvo i contesti in cui si creino le condizioni per un assembramento (es: mercati, fiere, code, ecc.…)".

bsimonelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium