/ Attualità

Attualità | 25 giugno 2021, 17:02

Saluzzo, inaugurato l’Hub Vaccini di Confindustria per le aziende

Questa mattina al Foro Boario, sono iniziate le prime vaccinazioni a dipendenti, famigliari, fornitori di imprese del territorio. Con 4 linee vaccinali attive nel Centro di Saluzzo, si effettuano dalle 400 alle 800 inoculazioni al giorno

Saluzzo, l'apertura dell'Hub vaccinale di Confindustria Cuneo per le aziende

Saluzzo, l'apertura dell'Hub vaccinale di Confindustria Cuneo per le aziende

“Per noi di Confindustria Cuneo e le molte aziende che hanno deciso di aderire e contribuire, anche in termini economici, al programma sanitario vaccinale, questa partenza rappresenta un grande valore” . Valore per il sistema sanitario pubblico come  da un punto di vista imprenditoriale, la sottolineatura di Giuliana Cirio, direttore dell'organizzazione di rappresentanza cuneese all’inaugurazione questa mattina (venerdì 25 giugno) dell’hub vaccinale al Foro Boario, dedicato alle aziende che non hanno la possibilità di allestire un centro interno.

Le aree interessate sono in fondo al padiglione, contrassegnate dalle lettere E ed F ( le stesse usate dai medici di famiglia) e le linee di somministrazione del vaccino per i dipendenti delle imprese, i loro famigliari  e fornitori, saranno curate dagli operatori sanitari del Centro medico associato Bios.

"Con questa scelta anche Confindustria Cuneo riconosce la funzionalità del PalaCrs, dove ogni giorno vengono vaccinate dalle  400 alle 800 persone (quando sono attive le 4 linee ) – dichiara Mauro Calderoni sindaco della città -. Una struttura riconosciuta come ottimale per la gestione del flusso delle persone, comoda dal  centro e facilmente raggiungibile viene per chi viene da fuori".

La scelta  di Saluzzo - come degli altri centri scelti da Confindustria, Asl e Regione (Cuneo-Borgo San Dalmazzo, Cherasco e Mondovì) à è stata fatta anche per la possibilità di un ampio parcheggio intorno al padiglione. 

Sottolineata l’importanza delle quattro  realtà di volontariato (associazione nazionale Alpini, associazione nazionale Carabinieri, Soccorso Radio Saluzzo e Aib valle Bronda) che sono di supporto all’attività quotidiana della campagna vaccinazione di massa territoriale e ora anche di Confindustria, che aggiunge comunque personale proprio di servizio.

La  vice-presidente di Confindustria Cuneo, Elena Lovera, rappresentante del territorio “Orgogliosa anche come cittadina per l’atteggiamento collaborativo di istituzioni, enti, associazioni, forze di volontariato e le imprese che hanno portato a casa un risultato così importante e in poco tempo. Non solo per le realtà imprenditoriali ma per tutta la  cittadinanza. Pensiamo che sia il nostro modo di fare qualcosa  per il bene comune,  l’obiettivo più alto della politica.

"Credo che un hub vaccinale così funzionante possa fare cultura del territorio" ha concluso con il richiamo alla candidatura di Saluzzo a Capitale della Cultura 2024 e al programma di Alba Capitale della Cultura d’Impresa.

Il ringraziamento a Confindustria Cuneo e per la positiva esperienza del centro al Foro Boario, dal direttore generale dell’ASL CN1, Giuseppe Guerra. "C’ è tutto un tessuto sociale che ci segue” . Mai come in questo periodo è necessario far perno sul concetto di “persuasione morale” citato anche dal direttore Giuliana Cirio.

"Tanti sono over 60 non sono ancora immunizzati contro il virus - continua Guerra -. Inizieremo anche noi con tutte le altre Asl  del  Piemonte ad offrire accessi liberi per andare a recuperare quella popolazione di ultra sessantenni  (ad oggi  200 mila unità ) che sono una delle fasce più a rischio".

Sono 3.500 le dosi al giorno inoculate nell’Asl CN1, territorio che rappresenta un po’ meno  del 10% della popolazione della Regione Piemonte. “Cerchiamo di raggiungere numeri che siano soddisfacenti, soprattutto  per la seconda vaccinazione, in modo che, anche  il possibile ritorno di varianti  non abbia gli  effetti che abbiamo conosciuto e non veda  più  ospedali impegnati in procedure e attività come nell’emergenza appena vissuta".

vilma brignone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium