/ Attualità

Attualità | 26 giugno 2021, 14:28

Open days per gli over 60 al Centro Vaccinale ACA-Poliambulatorio San Paolo di Alba

Nelle giornate di mercoledì 30 giugno e di giovedì 1 luglio

Il Centro Vaccinale ACA-Poliambulatorio San Paolo di piazza San Paolo ad Alba  - Foto Guazzone

Il Centro Vaccinale ACA-Poliambulatorio San Paolo di piazza San Paolo ad Alba - Foto Guazzone

Una nuova iniziativa presso il Centro Vaccinale ACA-Poliambulatorio San Paolo di piazza San Paolo ad Alba (ingresso via Anna Rosso, 4), per sostenere la campagna vaccinale anti-Covid 19.

Nelle giornate di mercoledì 30 giugno e di giovedì 1 luglio si svolgeranno gli Open Days per le vaccinazioni degli “over 60”, vale a dire gli appartenenti alle fasce di età dai 60 anni in su che costituiscono le categorie di persone più a rischio in caso di contagio.

Nel fornire questo ulteriore supporto alle autorità sanitarie, l'Associazione Commercianti Albesi invita i propri associati ad aderire e a divulgare anche tra parenti, amici e conoscenti la possibilità offerta nei giorni indicati.

Le somministrazioni si svolgeranno sia al mattino che al pomeriggio nei seguenti orari: 9.30 - 13.00 e 15.00 – 18.00.

Il tipo di vaccino fornito per questa due-giorni sarà lo Janssen-Johnson&Johnson, che permette un'unica somministrazione, senza quindi necessità di richiamo.

QUANDO E COME ADERIRE

Per ricevere il vaccino presso il Centro Vaccinale ACA-Poliambulatorio San Paolo è necessario è già possibile effettuare l'adesione sul portale www.ilpiemontetivaccina.it, nella specifica sezione degli eventi, selezionando la grafica degli Open Days Alba.

Per ulteriori informazioni o assistenza: Segreteria Generale ACA, tel. 0173/226611.

"Mettiamo in sicurezza tutta la popolazione – è l'esortazione congiunta del direttore ACA Fabrizio Pace e del direttore generale dell'AslCn2 Massimo Veglio in particolare le persone di età un po' più avanzata, che in una eventuale e malaugurata ondata autunnale della pandemia sarebbero le più esposte a gravi rischi ed al ricovero ospedaliero. Cerchiamo, con un impegno collettivo, di evitare pericolose ricadute in situazioni di crisi pandemica, da scongiurare sia per la salute di tutti, sia per la tenuta della nostra economia".

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium