/ Curiosità

Curiosità | 27 giugno 2021, 16:17

Il reduce di Russia Giuseppe Falco ha compiuto 100 anni

Per festeggiarlo gli Alpini di San Rocco Castagnaretta si sono radunati venerdì 25 presso la Caserma Ignazio Vian ospitati dal Colonnello Giuseppe Sgueglia,

Il reduce di Russia Giuseppe Falco ha compiuto 100 anni

Giovedì 24 giugno il Reduce di Russia Giuseppe Falco, ha compiuto 100 anni.

Per festeggiare degnamente questo importante traguardo del loro capogruppo onorario, gli Alpini di San Rocco Castagnaretta si sono radunati venerdì 25 presso la Caserma Ignazio Vian ospitati dal Colonnello Giuseppe Sgueglia, comandante del 2° Reggimento Alpini.

A festeggiare Nonno Beppe, come viene affetuosamente chiamato dagli Alpini di San Rocco, erano tra l'altro presenti il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio, il sindaco di Cuneo Federico Borgna, il sindaco di Tenda Jean Pierre Vassallo, il consigliere ANA Nazionale Antonio Franza ed il neo-eletto presidente della Sezione di Cuneo Luciano Davico.

E' anche arrivato un telegramma dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, letto durante il pranzo dal capogruppo Paolo Monaco. Per l'occasione, gli Alpini di San Rocco hanno donato a Nonno Beppe un Cappello Alpino intagliato nel legno dall'abile scultore Barba Brisiu.

A dimostrazione della sua grande vitalità, questa mattina (domenica 27 giugno) era ad assistere alla partenza della Fausto Coppi in Piazza Galimberti, ospite dello stand allestito dal 2° Reggimento Alpini.

Purtroppo, a causa del Covid, tutte le manifestazioni alpine sono tutt'ora sospese, ma Nonno Beppe scalpita per poter nuovamente tornare a sfilare con i suoi amati Alpini e tutti gli Alpini di San Rocco Castagnaretta si augurano di poterlo accompagnare ancora a lungo ai raduni.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium