/ Economia

Economia | 29 giugno 2021, 15:00

Implantologia ed estetica

La medicina e chirurgia sotto questo punto di vista hanno fatto tanti passi avanti come è dimostrato da tutta la branca dell'implantologia ed estetica.

Implantologia ed estetica

È sicuro una delle parti del corpo da curare di più è rappresentata dai denti ma è anche una delle più complesse perché come sappiamo tantissime persone hanno problemi a volte per motivi genetici o a volte per proprie responsabilità in quanto si trascura l'igiene orale e come sappiamo è molto importante. Per fortuna la medicina e chirurgia sotto questo punto di vista hanno fatto tanti passi avanti come è dimostrato da tutta la branca dell'implantologia ed estetica.

Queste due parole sono collegate semplicemente perché l'implantologia rappresenta la soluzione ideale per riavere il sorriso che si è perso perché magari alcuni denti sono irrimediabilmente rovinati o addirittura non ci sono più.

Chiaramente però chi decide di fare questo passo deve rivolgersi a un esperto e deve capire che le tecniche implantologiche non sono tutte uguali. Una prima differenza che possiamo fare riguarda quella che è la tecnica tradizionale e l'implantologia guidata perché nel primo caso il chirurgo non si preoccuperà dell'aspetto estetico o della funzionalità dei denti futuri ma il suo scopo sarà semplicemente posizionare l'impianto nel punto in cui c'è più osso. Invece nel caso delle implantologia guidata il chirurgo vorrà prima progettare i denti migliori per il paziente e poi deciderà dove andare a inserire gli impianti.

Quindi con la tecnica tradizionale la protesi dentale dovrà adattarsi all'impianto e noi al contrario e quindi il chirurgo andrà a incidere le gengive e a controllare le caratteristiche dell' osso e poi farà il confronto con le terapie che ti avrà fatto e nel caso in cui vede abbastanza osso inserirà gli impianti.

Quindi la posizione e l'aspetto del dente dipenderanno semplicemente dal punto in cui il chirurgo deciderà di mettere l'impianto e quindi l'aspetto e la funzionalità della dentatura saranno messi in secondo piano, col rischio che poi il risultato sarà un po' diverso da quello che il paziente si immaginerà e anche ci potrebbero essere dei problemi mentre si mangia. Quindi come possiamo vedere tutto quello che riguarda l'implantologia ed estetica è abbastanza complicato ed è per questo che sarà importante avere maggiori informazioni possibili

Implantologia dentale, perché può essere utile la chirurgia guidata

La chirurgia guidata come accennavamo prima va rovesciare l'idea dell'implantologia classica in quanto sarà l'impianto a doversi adattare al dente e non viceversa. Quindi in questo caso il team di lavoro andrà a stabilire la forma dei denti e quindi l'obiettivo sarà l'estetica e quindi dovranno essere belli da vedere e che la masticazione vada bene.

Quindi ci saranno dei dati raccolti da un software 3D che consentiranno di avere un modello addirittura dettagliato della bocca, comprese osso, gengive e in questo modo verranno fissati gli impianti e quindi saranno progettati prima dal punto di vista della forma andando a mettere funzionalità estetica al primo posto.

La scansione della bocca sarà utile anche per realizzare quella che si chiama dma chirurgica che è una guida che consente di inserire in maniera precisa l'impianto senza dover andare a incidere le gengive e quindi per sapere tutte le informazioni sull'implantologia dentale ed estetica bisogna rivolgersi ai migliori esperti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium