/ Attualità

Attualità | 30 giugno 2021, 17:37

La Consulta famiglie di Boves termina il suo mandato dopo 10 anni e non si rinnova

Si cerca qualcuno disponbile a costituire un nuovo direttivo

La Consulta famiglie di Boves termina il suo mandato dopo 10 anni e non si rinnova

Oggi 30 giugno scade l'attuale consiglio direttivo della Consulta famiglie di Boves e, a 10 anni dalla sua istituzione, non si rinnoverà.

"Lo scorso ottobre, considerata la situazione di emergenza sanitaria, abbiamo dovuto annullare la nostra assemblea annuale, occasione importante per incontrare le famiglie e rinnovare il direttivo. Nei mesi passati abbiamo cercato, al nostro interno e tramite i contatti personali, di trovare persone disponibili ad entrare a far parte di un nuovo direttivo, ma non abbiamo avuto successo. Pertanto, con rammarico, abbiamo recentemente comunicato al sindaco ed al consiglio comunale la fine del nostro mandato (già scaduto ad ottobre scorso e prorogato di 8 mesi), con la speranza che tra qualche tempo si trovino delle persone disponibili ad aprire un nuovo ciclo e riprendere il cammino della Consulta.

Per quanto sopra, le candidature per formare un nuovo Consiglio Direttivo potranno essere segnalate alla Dottoressa Fenoglio (responsabile dell’Area Servizi alla Persona –Sociale –Scolastico –Tributi), tel 0171/391815, o direttamente all’Assessore Nadia Tecco, tel. 345/9292072.

Ringraziamo sinceramente tutte le famiglie con cui in questi anni abbiamo avuto modo di incontrarci, confrontarci e condividere delle esperienze positive. Ringraziamo inoltre l’Amministrazione Comunale per l’opportunità dataci di partecipare in modo proattivo alla vita della Comunità Bovesana, i sindaci, gli assessori e i consiglieri con cui, di volta in volta, ci siamo confrontati. Infine, un grazie particolare a La Sporta e a tutte le Associazioni, la Biblioteca, la Pro-Loco, la Scuola di Pace e i comitati frazionali, con cui abbiamo avuto il piacere di collaborare in questa nostra esperienza. Con la speranza che la Consulta Famiglie possa riprendere presto la sua attività, con rinnovata energia e con nuovi rappresentanti, vi salutiamo cordialmente con un arrivederci".

Il presidente Massimo Borio e tutto il Consiglio Direttivo della Consulta Famiglie

al direttore

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium