/ Attualità

Attualità | 06 luglio 2021, 21:35

Giovani Impresa di Coldiretti Cuneo: Marco Bernardi è il nuovo delegato provinciale

Ieri pomeriggio (5 luglio) presso l’Auditorium Foro Boario a Cuneo si sono svolte le elezioni del nuovo Comitato

Marco Bernardi

Marco Bernardi

In un clima di una quasi ritrovata libertà e in un’atmosfera di positività e ripartenza si è svolta, in presenza, il 5 luglio, a Cuneo, l’Assemblea elettiva Giovani Impresa della Provincia. Un momento importante per la Federazione di Cuneo che riprende il proprio cammino verso la normalità. Alla serata, che ha visto coinvolti i rappresentanti di Giovani Impresa del territorio provinciale, hanno partecipato la Delegata Nazionale Giovani Impresa Veronica Barbati, il Segretario Nazionale Giovani Impresa Stefano Leporati, il Delegato Confederale di Coldiretti Cuneo Roberto Moncalvo e il Direttore di Coldiretti Cuneo Fabiano Porcu.

L’Assemblea ha eletto all’unanimità il nuovo Comitato Provinciale Giovani Impresa di Cuneo formato da giovani di tutta la Provincia, eletti nelle assemblee di Zona svolte nei mesi di maggio e giugno.

L’Assemblea elettiva, oltre al Comitato Provinciale, ha visto l’elezione del nuovo Delegato provinciale Giovani Impresa di Cuneo: all’unanimità è stato eletto Marco Bernardi, 23enne, giovane imprenditore cheraschese. Spinto dalla passione per l’agricoltura si è diplomato all’Istituto salesiano di Agraria di Lombriasco e recentemente si è laureato in Scienze e Tecnologie agrarie e forestali presso l’Università di Torino nella sede didattica di Grugliasco. Marco insieme al padre Carlo porta avanti l’azienda di famiglia ad indirizzo cerealicolo e zootecnico, in frazione Veglia a Cherasco, dove allevano bovini di Razza Piemontese: circa 160 capi a ciclo chiuso, alimentati interamente da foraggi e farine ottenute dai loro cereali.

Il nuovo Delegato subentra a Luca Beltrando, il quale ha portato avanti con grande passione e capacità l’attività del Movimento nello scorso mandato.

Raccolgo con grande entusiasmo la sfida di rappresentare i giovani agricoltori cuneesi – ha dichiarato il neo eletto Delegato Bernardi – credo sia importante partecipare in modo attivo se si vuole contribuire in modo positivo allo sviluppo dell’agricoltura del nostro territorio. Ringrazio tutti i ragazzi che mi hanno votato e ringrazio Luca ed il comitato uscente per il lavoro fatto in questi anni, fin da subito ci metteremo al lavoro per metter in campo nuove progettualità, nuove idee e consolidare i percorsi fin qui avviati. Penso di parlare a nome di tutto il gruppo, non vediamo l’ora di cominciare”.

I giovani agricoltori portano vita nuova nel settore più tradizionale della nostra economia – ha sottolineato Roberto Moncalvosiamo soddisfatti di avere un Comitato composto da giovani imprenditori che con le loro aziende rappresentano i maggiori settori produttivi della Provincia”.

L’agricoltura – ha aggiunto Fabiano Porcuoffre ai giovani imprenditori prospettive di crescita e di futuro ed è importante che i giovani abbiano la consapevolezza di ciò che significa rappresentare tali valori nel presente e anche nel futuro, ed è sicuramente al futuro che siamo proiettati con l’elezione di un giovane di 23 anni che dopo un percorso di studi tecnici ha deciso di impegnarsi in azienda, in un settore produttivo come la zootecnia da carne di Razza Piemontese che rappresenta uno dei fiori all’occhiello dell’agricoltura cuneese”.

Dopo l’elezione del Comitato e del nuovo Delegato Giovani impresa è seguito l’incontro sul tema PAC e Green Deal che ha avuto come relatori Veronica Barbati, Stefano Leporati e Roberto Moncalvo.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium