/ Attualità

Attualità | 07 luglio 2021, 10:53

La Fondazione CRT regala mezzi alla Protezione Civile di 17 enti cuneesi

Quaglia e Lapucci: "Un aiuto prezioso per il sistema della Protezione civile, che può disporre di ulteriori strumenti per prendersi cura delle persone e del territorio"

La Fondazione CRT regala mezzi alla Protezione Civile di 17 enti cuneesi

Sono 75 i nuovi mezzi che la Fondazione CRT ha donato alle squadre di Protezione Civile delle province di Piemonte e Valle d'Aosta, con un bando dal valore di 760.000 euro.

Tra gli enti, 17 sono cuneesi.

L'elenco: Associazione di Protezione civile Città di Busca; AIB di Canale; CRI di Centallo; Gruppo civico volontari di Protezione civile - Cherasco; AIB di Chiusa di Pesio; Associazione di Protezione civile Corneliano d'Alba; ANFI Cuneo; Associazione 1 Papa golf di Fossano; Comune di Lequio Tanaro; Comune di Limone Piemonte; Comune di Moretta; Gruppo volontari di Protezione civile di Novello; Comune di Priola; Protezione civile di Rodello; Unione dei comuni “Terre della pianura”; CRI di Sommariva Bosco; Comune di Venasca.

Quest’anno Fondazione CRT ha aumentato le risorse per poter accogliere quasi il doppio delle domande rispetto al 2020, molte delle quali legate alla gestione della pandemia e al piano vaccinale in corso: un aiuto prezioso per il sistema della Protezione civile, che può disporre di ulteriori strumenti per prendersi cura delle persone e del territorio”, affermano il presidente di Fondazione CRT Giovanni Quaglia e il segretario generale Massimo Lapucci.

I risultati del bando sono visibili sul sito internet www.fondazionecrt.it.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium