/ Eventi

Eventi | 21 luglio 2021, 18:35

Il volo dell’acciuga torna a Prato Nevoso dal 23 al 25 luglio

E si trasferisce anche in telecabina: per una cena sospesa a 2000 metri sotto le stelle

Il volo dell’acciuga torna a Prato Nevoso dal 23 al 25 luglio


Tutti in telecabina a 2000 metri per la cena del mare sulla panoramica firmata Porsche. Con le acciughe della Liguria. Nel penultimo weekend di luglio a Prato Nevoso “il mondo marinaro si fonde a quello contadino” con questo “pesce di montagna” che si conserva nel tempo per una tre giorni all’insegna innanzitutto della buona cucina. Tre giorni dedicati per intero alla seconda edizione della “Sagra dell’acciuga”. Con una novità: venerdì si cena in telecabina. Sospesi a 2000 metri sotto le stelle. L’appuntamento è a partire dal 23 luglio al borgo Stalle Lunghe che per l’occasione si trasformerà in una sorta di borgo marinaro dove questo piccolo pesce che ha fatto la fortuna di tanti cuneesi sarà l’autentico protagonista. D’altronde l’obiettivo degli organizzatori è chiaro: “Porteremo a Prato Nevoso più di trentamila acciughe pescate direttamente dai nostri marinai di fiducia nel Mar Ligure, pronte per essere degustate dai tanti turisti che affollano la località del monregalese in questi giorni d’estate”. Ci sarà un menu a 20 euro che comprende pasta con sugo d’acciughe, acciughe impanate, acciughe sotto sale, fritto misto. Ma chi preferisce potrà accontentarsi di scegliere singoli piatti. E altre specialità che verranno proposte sul momento. Sempre tutte con le acciughe pescate nei fondali della Riviera dai marinai del peschereccio Angelo Padre. E come in tutte le sagre ci sarà tanto spazio per musica e divertimento poiché questo è il primo obiettivo degli organizzatori: non far mai annoiare quanti scelgono Prato Nevoso per una vacanza o un weekend. Per la cena panoramica in telecabina per info e prenotazioni visitare il sito www.chaletilrosso.com

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium