/ Attualità

Attualità | 22 luglio 2021, 07:44

Cuneo, Lauria interpella la giunta: "Con quale criterio si gestiscono i lavori pubblici?"

Il consigliere ha inviato al Comune un'interpellanza che verrà discussa nel prossimo consiglio comunale

Foto generica

Foto generica

Con quale criterio la giunta cuneese gestisce i lavori pubblici in città? A chiederselo è il consigliere comunale "Beppe" Lauria, che ha realizzato un'interpellanza ad hoc sull'argomento.

Lauria parte sottolineando come a Cuneo - dopo un periodo di "inerzia assoluta" - siano stati davvero molti i lavori pubblici avviati e conclusi, diversi dei quali hanno pesantemente impattato o lo stanno ancora facendo sulla viabilità cittadina concentrica e frazionale.

"Molti di questi cantieri, alcuni inutili come quelli relativi alla segnaletica “fantasiosa”, spesso creano problemi alla viabilità cittadina già fortemente compromessa dalla chiusura al traffico di alcune strade per cantieri edili, inspiegabili restringimenti o (...) dall'insensata volontà di “colorare” le strade o parte di esse" sottolinea il consigliere nel testo dell'interpellanza, scendendo però anche nello specifico dei lavori di rifacimento del piano stradale di corso Nizza, avvenuti lo scorso fine settimana. Una situazione che "ha generato enormi problemi legati alla viabilità ed alla sicurezza di alcune vie laterali al centralissimo corso", che secondo Lauria sarebbero potuti essere risolti liberando momentaneamente la circolazione veicolare in realtà alternative come il Viale degli Angeli.

Il consigliere interroga quindi il sindaco per conoscere la logica di rilascio delle autorizzazioni per i lavori pubblici, e quale sia la modalità di programmazione dei prossimi lavori stradali per evitare gli effetti disagianti descritti.

Se ne discuterà nel consiglio comunale in programma nelle giornate di lunedì 26 e martedì 27 luglio.

simone giraudi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium