Attualità - 23 luglio 2021, 14:36

A Mondovì i giardinetti dell'Altipiano diventano inclusivi

In corso gli interventi per l'installazione di nuovi giochi, accessibili anche a bambini con disabilità, nelle aree verdi di via Ortigara e alla Stazione

A Mondovì i giardinetti dell'Altipiano diventano inclusivi

Proseguono i lavori ai giardinetti dell'Altipiano in via Ortigara e alla Stazione di Mondovì

Presto la città disporrà di due aree verdi con strutture gioco che potranno accogliere anche i bambini con disabilità; un progetto importante, realizzato dal comune con il contributo di Fondazione CRC. 

Nei due parchi saranno presenti un'altalena con due seggiolini, uno "a tavoletta" e uno con cinture di sicurezza, un tavolo pic-nic e giostrine accessibili anche con la sedie a rotelle.

In corso Italia i bambini potranno divertirsi inoltre con una piramide in corda, mentre in via Ortigara troveranno anche giochi musicali. 

In entrambe le aree sono n corso i lavori per creare un'aiuola che ospiterà piante aromatiche, utili per favorire lo sviluppo dell'olfatto e fiori colorati con tulipani, begonie e lavanda.

"Un modo per incentivare i bambini a fare attività all'aria aperta e socializzare" - commenta l'assessore Erika Chiecchio - "sul modello dei giardini inclusivi già realizzati nel comune di Briaglia. Intanto procedono anche i lavori per la realizzazione dello skate park di fronte alla stazione e per l'installazione della nuova struttura Calisthenics nel parco di Villa Nasi".

Interventi di miglioramento e riqualificazione delle aree verdi della città che, come nel caso dei giardini in via della Cornice, hanno portato a un nuovo modo di vivere i parchi, con tante attività anche per i giovani. Parallelamente, però, l'appello è quello di rispettare questi luoghi, mantenendole puliti, per consentirne la fruizione a tutti. 

AP

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU