/ Economia

Economia | 27 luglio 2021, 15:01

Il grazie di Beppe Ghisolfi ai geometri di Cuneo: "Con voi si progetta educazione finanziaria"

Celebrati, nel corso dell'ordine del giorno dell'assemblea, i 25 anni di continuativo impegno di Franco Drocco a favore dei Geometri della Granda

Il grazie di Beppe Ghisolfi ai geometri di Cuneo: "Con voi si progetta educazione finanziaria"

Il Banchiere Europeo e saggista per famiglie è intervenuto all'annuale appuntamento assembleare del Collegio professionale provinciale, evidenziando l'ottimo clima di collaborazione con la Categoria sui temi della finanza.

Presente alla riunione plenaria il Presidente nazionale Maurizio Savoncelli, che con Ghisolfi condivide la partecipazione al CNEL, il Consiglio dell'economia e del lavoro presieduto dall'ex ministro Tiziano Treu con sede a Roma.

Celebrati, nel corso dell'ordine del giorno dell'assemblea, i 25 anni di continuativo impegno di Franco Drocco a favore dei Geometri della Granda: attuale vertice del Collegio, si congederà dal proprio mandato lasciando il posto a una presidenza e un gruppo direttivo di nuova elezione.

Da molti viene definita una "infrastruttura" in senso culturale, poiché rappresenta il fondamento su cui costruire una nuova economia reale: trasparente, consapevole e partecipata verso la quale fare convergere il risparmio familiare, come viene previsto dalla Costituzione italiana. Convergenza che può realizzarsi soltanto attraverso la progettazione di specifici strumenti e prodotti intermediati di tipo bancario e finanziario, per la raccolta individuale e collettiva delle risorse rimaste giacenti dall'inizio della drammatica pandemia.

Ecco le ragioni per le quali ha assunto un valore e un rilievo particolare il saluto del Professor Beppe Ghisolfi ai lavori della recente assemblea annuale plenaria dei Collegio Geometri della provincia Granda. Una categoria destinata a svolgere un ruolo decisivo nel novero di quelli che saranno i piani di attuazione pratica e di declinazione territoriale del Recovery Plan del Governo Draghi per i capitoli relativi alla modernizzazione del patrimonio edilizio e infrastrutturale del Paese, alla transizione energetica e alla sostenibilità ambientale delle opere in programma e da programmare.

I collegamenti con l'educazione finanziaria diventano perciò stesso ulteriormente stretti e forti, in considerazione della crescente attenzione di intermediari bancari e finanziari e investitori istituzionali nei confronti di prodotti destinati a veicolare il risparmio individuale e collettivo verso la realizzazione di infrastrutture materiali con preponderanti aspetti "green" - secondo gli indirizzi impartiti altresì dalla Banca centrale Europea - e di resilienza rispetto ai grandi cambiamenti climatici in atto. Senza considerare che, ai sensi della programmazione della Commissione di Bruxelles che eroga le risorse del Recovery fund, i bandi delle opere pubbliche da progettare dedicheranno quote maggioritarie di trasferimenti finanziari ai profili di sicurezza e di rispetto delle condizioni lavorative e ambientali, che dovranno essere recepite nei progetti definitivi ed esecutivi stilati dai professionisti.

Tutti argomenti sui quali già in passato la collaborazione fra il Professor Ghisolfi e i Geometri della Granda si era soffermata con indubbia e documentata lungimiranza. Del resto, del team di Ghisolfi fa parte a pieno titolo il saviglianese Marco Buttieri, vicepresidente e cofondatore dell'accademia di educazione finanziaria, che partecipa alla commissione nazionale dei Geometri e amministratori condominiali.  

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium