/ Politica

Politica | 28 luglio 2021, 11:25

Demarchi (Lega): "In Piemonte record di “Spighe Verdi”: la terra è il primo patrimonio dal quale ripartire per superare la pandemia”

Riceviamo e pubblichiamo

Demarchi (Lega): "In Piemonte record di “Spighe Verdi”: la terra è il primo patrimonio dal quale ripartire per superare la pandemia”

Piemonte sempre più bello e sostenibile con il record nazionale di “Spighe Verdi”, l’equivalente delle “Bandiere Blu” conferito dalla Fee, la Foundation for Environmental Education, alle località rurali. Sono ben dieci i nostri comuni che si possono fregiare del prestigioso riconoscimento, e sette si trovano in provincia di Cuneo. Si tratta di Guarene, Alba, Bra, Cherasco, Centallo, Monforte d'Alba e Santo Stefano Belbo. Uno si trova nel Torinese, Pralormo, uno nell’Astigiano, Canelli, e uno nell’Alessandrino, Volpedo.

“Un orgoglio per i nostri territori – commenta il consigliere saluzzese del gruppo Lega Salvini Piemonte Paolo Demarchi – che certifica l’impegno dei nostri amministratori locali, oltre che della Regione, nel valorizzare al meglio la sostenibilità ambientale, l’attenzione alla qualità della vita e la tutela dei nostri prodotti d’eccellenza. La dimostrazione che la nostra terra è il primo patrimonio dal quale ripartire per immaginare il futuro della nostra regione dopo la pandemia, un tesoro che può generare sempre più ricadute positive per la nostra economia, a iniziare dal turismo e proseguendo con l’enogastronomia”.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium