/ Attualità

Attualità | 30 luglio 2021, 13:05

Saluzzo, per abolire la caccia domani il banchetto per la raccolta firme

Domani sabato 31 luglio in piazza Garibaldi e poi il 7 e 28 agosto in piazza Cavour. A Cuneo il banchetto di “Si aboliamo la caccia” sarà presente il 7 agosto. Si può firmare anche in Comune

il banchetto a Cuneo di "Si, aboliamo la caccia"

il banchetto a Cuneo di "Si, aboliamo la caccia"

Sarà presente domani sabato 31 luglio (in piazza Garibaldi dietro il Duomo)  il banchetto per la raccolta firme a favore  del  referendum che chiede l’abolizione della caccia sul territorio italiano.

L’iniziativa organizzata dal comitato “Sì Aboliamo la caccia” vuole essere una battaglia etica combattuta sul piano del diritto. La caccia uccide animai e umani, dice il manifesto:  è un’attività violenta, cruenta, sanguinari, provoca ingenti danni ambientali per i milioni di pallini di piombo e cartucce che vengono abbandonate sul terreno dai cacciatori ed inquinano campagne e falde acquifere; è responsabile di uno sperpero di decine di milioni di euro di denaro pubblico per il ripopolamento degli animali selvatici; alla fine della stagione di caccia, nel mese di febbraio si verifica un ingente abbandono di cani utilizzati dai cacciatori, come registrato dalle Regioni".

Il referendum  partito il 1 luglio con termine il 20 settembre,  richiede una raccolta  di 500 mila firme. Si può aderire alla causa  oltre ai  banchetti autorizzati anche recandosi presso gli uffici elettorali dei comuni per firmare i moduli.

Il  banchetto sarà presente ancora a Saluzzo il 7 e il 28 agosto in piazza Cavour ( davanti al numero civico 27 ) dalle 9 alle 12  e a Cuneo il 7 agosto in via Roma 41 dalle 16 alle 19.

 

vb

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium