/ Cronaca

Cronaca | 30 luglio 2021, 14:03

Ritrovato ad Asti il 49enne fuggito da Ceretto di Costigliole Saluzzo

L'uomo sarebbe stato riconosciuto dall'autista del bus e poi portato al nosocomio astigiano. Al momento sta bene e a stretto giro sarà dimesso. Degli operatori del Villaggio di Ceretto stanno andando a recuperarlo

Ritrovato ad Asti il 49enne fuggito da Ceretto di Costigliole Saluzzo

E' stato riconosciuto da un'autista del pullman e successivamente trasportato all'ospedale di Asti Giovanni Halilovic, 49enne da compiere, da sette anni residente al Villaggio dell'amicizia in via Fontana Torino in frazione Ceretto di Costigliole Saluzzo.        

Dell'uomo non si aveva più notizie dalla notte del 28 luglio. Successivamente si era proceduto alla locale stazione costigliolese dei carabinieri a depositare la denuncia per smarrimento di persona.

Nella giornata di ieri era stato attivato in mattinata dapprima il Coc della Protezione Civile per poi procedere all'allestimento dell'Ucl (Unità di Comando Locale dei vigili del Fuoco) presso il campo sportivo del comune.

Alla ricerche hanno collaborato i volontari della Croce Rossa e i volontari dei vigili del fuoco di Busca. Le ricerche sono state condotte dai vigili del fuoco di Saluzzo coadiuvati dalle squadre Saf e, nel pomeriggio di ieri fino in serata, all'elicottero Drago 121 dei vigili del fuoco.

Ancora da chiarire le circostanze in cui è stata trovata la persona. L'uomo sarebbe stato riconosciuto dall'autista del bus e poi portato al nosocomio astigiano. Qui è stato ricoverato per qualche ora. Al momento sta bene e a stretto giro sarà dimesso. Degli operatori del Villaggio di Ceretto stanno andando a recuperarlo.

Grande lavoro da parte di tutti i soccorritori coinvolti nelle operazioni di ricerca.

Daniele Caponnetto

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium