/ Scuole e corsi

Scuole e corsi | 01 agosto 2021, 16:27

Barge: studenti di medie ed elementari a scuola anche d'estate

Tante le bambini e i bambini che hanno partecipato alle iniziative dell'Istituto nel periodo conseguente al termine dell’anno scolastico

Barge: studenti di medie ed elementari a scuola anche d'estate

"A scuola d'estate? Perché no? Perché si'!" Questa è la risposta che molti alunni delle scuole primarie e della scuola secondaria di primo grado di Barge hanno dato alle iniziative intraprese dall’Istituto nel periodo immediatamente conseguente al termine dell’anno scolastico.

La seconda parte del mese di giugno è stata infatti dedicata al potenziamento degli apprendimenti in lingua italiana, matematica, inglese e al contempo al consolidamento di competenze trasversali con l’apporto della musica e dell’arte. Le attività, per piccoli gruppi e sempre nel rispetto delle regole di distanziamento e sicurezza, sono state condotte in modo operativo e laboratoriale, manipolando oggetti, strumenti e materiali e sperimentando le tecnologie. Inoltre, mentre i piu’ grandi erano impegnati negli esami, un gruppo di ragazzi, con la guida esperta di una docente di classe e con il supporto di una educatrice della cooperativa “Insieme per…”, si è immerso nel mondo dell’arte.

Nel mese di luglio, invece, gli alunni sono impegnati in attività in lingua inglese, con le modalità del Summer Camp, sotto la guida di esperti madrelingua, coadiuvati da un educatore e da una tirocinante proveniente da un Istituto di scuola secondaria di secondo grado. Bambini e ragazzi sono guidati a ri-scoprire la lingua inglese in modo attivo, ludico, interattivo e operativo, favorendo al contempo la riflessione, l’interiorizzazione e lo speaking. Un gruppo di alunni della scuola secondaria si è anche avvicinato all’affasciante mondo del coding e del pensiero computazionale con la guida esperta di una docente di classe.

Il Dirigente Scolastico, dott. Davide Laratore, intende ringraziare i docenti che si sono resi disponibili per le attività proposte: “l’entusiasmo, percettibile nell’aria e negli sguardi attenti e vivaci dei ragazzi, indicano il successo dell’iniziativa, apprezzata dalle famiglie ed utile per il recupero di competenze e socialità perse a causa dell’emergenza Covid”.

 

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium