/ Cronaca

Cronaca | 03 agosto 2021, 07:14

Raggiunti e recuperati i due alpinisti francesi bloccati in parete sulla Catena delle Guide in valle Gesso

L'allarme attorno alle 20 di ieri 2 agosto, quando i due hanno iniziato ad urlare. A sentirli il gestore del rifugio Bozano, che ha dato l'allarme facendo scattare i soccorsi

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Sono stati recuperati e calati nella notte i due alpinisti di nazionalità francese rimasti bloccati sulla catena delle Guide, nel massiccio dell'Argentera, ieri 2 agosto.

I due hanno allertato i soccorsi dopo essere rimasti bloccati sulla punta Piacenza. Dopo aver salito un itinerario molto impegnativo sulla parete, la via "La dolce vita", durante la discesa in corda doppia sono finiti fuori dalla linea delle calate e al momento sono bloccati in parete. Sono riusciti a chiedere aiuto, a voce, al gestore del Rifugio Bozano, verso le 20. Poco dopo è scattato l'allarme. 

I tecnici del Soccorso alpino di Cuneo, assieme agli uomini del SAGF e ai vigili del fuoco del nucleo SAF, si sono portati verso la base della parete per cercare successivamente di raggiungere la cordata. Nel frattempo due guide alpine, sempre di nazionalità francese, che si trovavano al Bozano, hanno risalito la via assieme al gestore raggiungendo, alle 23 circa, i due alpinisti bloccati. Hanno poi iniziato a calarli dalla parete fino alla base, da dove sono stati accompagnati fino al rifugio, infreddoliti ma illesi. Le squadre sono rientrate a valle nella notte.

Barbara Simonelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium