/ Agricoltura

Agricoltura | 06 agosto 2021, 13:01

Agricoltura. Lega - Bergesio: La Lega fa chiarezza sui contratti di riallineamento

Agricoltura. Lega - Bergesio: La Lega fa chiarezza sui contratti di riallineamento

“È una grande soddisfazione vedere finalmente riconosciuto un diritto, per anni sospeso, di numerosi lavoratori che per una distorta interpretazione della normativa ha penalizzato in passato aziende agricole”, lo scrive in una nota il senatore della Lega e capogruppo in commissione agricoltura, Giorgio Maria Bergesio.

“Nello specifico, grazie all’approvazione dell’emendamento della Lega, le aziende agricole ed in particolare quelle del territorio ragusano, che avevano sottoscritto i contratti di riallineamento in base all’articolo 116 della legge 388/2000 e che erano stati successivamente contestati dall’INPS mettendo a rischio la sopravvivenza di aziende e lavoratori, adesso potranno continuare a svolgere la propria attività serenamente garantendo così i posti di lavoro”.

E’ soprattutto grazie al tempestivo intervento del Sottosegretario al Lavoro Tiziana Nisini siamo riusciti a portare a casa questa vittoria.
Una vittoria di buon senso necessaria ai fini della regolamentazione di questi contratti”, mette in evidenza il senatore. “Si tratta, come nel caso di Ragusa, di una grande conquista per oltre 800 operai che fanno capo ad un indotto di oltre 2500 lavoratori del territorio. Il grido di dolore delle associazioni di categoria e delle organizzazioni sindacali non potevano restare inascoltate”.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium