/ Attualità

Attualità | 13 settembre 2021, 11:16

La scuola che riparte a Bra: gli allievi del "Mucci" già in campo per gli eventi di Cheese [FOTO E VIDEO]

Ritorno in classe all’insegna delle novità per gli oltre 700 allievi dell’istituto professionale braidese

Foto di Barbara Guazzone

Foto di Barbara Guazzone

Una ripresa all’insegna di un beneaugurante attivismo quella che stamane ha caratterizzato il ritorno a scuola negli spazi del "Velso Mucci" di Bra. Questa mattina l’istituto professionale braidese ha dedicato una particolare accoglienza ai suoi oltre 700 studenti. Ad aprire la serie, i ragazzi delle prime, convocati in orari scaglionati a seconda degli indirizzi (Grafico e Servizi Enogastromici) e avviati ai gazebo che il preside dell’istituto Gianluca Moretti e i suoi collaboratori avevano allestito nel cortile della scuola.
Qui, espletate le operazioni di sanificazione, si è tenuta l’accoglienza degli allievi al loro primo ingresso nella scuola, poi avviati alle rispettive classi nell’attesa che all’ingresso si affacciassero anche i compagni dalla seconda alla quinta.  
Ma le stesse strutture, acquistate in passato per ospitare eventi organizzati dai corsi alberghieri, serviranno anche nei prossimi mesi, quando opportunamente riscaldate verranno impiegate come spazi per specifiche attività didattiche, rappresentando quindi un’utile soluzione rispetto all’esigenza del distanziamento.

Nella scuola, che già lo scorso anno si era attrezzata con moderni termoscanner e dove praticamente il 100% di docenti e personale ha completato il ciclo vaccinale (le uniche eccezioni riguardano persone impossibilitate a farlo per certificate ragioni di salute, così come impone la legge), è stata intanto inaugurata una nuovissima aula multimediale, realizzata con un investimento da 40mila euro anche grazie al contributo ricevuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Torino. Attrezzata con apparecchiature all’avanguardia, la sala è collegata con tutte le aule dell’istituto, oltre a consentire la trasmissione di eventi in streaming anche all’esterno. Con la speranza, ovviamente, di non doverla utilizzare per la didattica a distanza.

PARLA IL PRESIDE MORETTI [VIDEO]



E mentre tra le diverse iniziative che si apprestano a partire va sottolineata la collaborazione instaurata con l’istituto salesiano di Savigliano, i cui allievi potranno proseguire i loro corsi di studi coi docenti del "Mucci" potendo così accedere al diploma, un primo importante momento impegnerà già in questa settimana gli studenti dei corsi alberghieri, che saranno chiamati a collaborare alle iniziative di "Cheese" 2021, dando anche ospitalità a una delegazione di docenti e studenti dell’istituto alberghiero "Rosario Livatino" di Cave Palestrina, presso Roma, a loro volta coinvolti nella grande manifestazione in programma nella città della Zizzola da venerdì 17 a lunedì 21 settembre.

Ezio Massucco – Videoservizio di Andrea Olimpi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium