/ Sanità

Sanità | 14 settembre 2021, 17:15

Icardi: "Sosteniamo la vaccinazione, ma se si contrae la malattia procediamo con le cure domiciliari precoci" (VIDEO)

L'assessore chiarisce la ragione del suo intervento al convegno a Roma

Icardi: "Sosteniamo la vaccinazione, ma se si contrae la malattia procediamo con le cure domiciliari precoci" (VIDEO)

“Sono andato invitato a rappresentare l’esperienza del Piemonte nelle cure domiciliari al Covid” 

L’assessore regionale alla Sanità del Piemonte, Luigi Icardi, ha così chiarito le ragioni del suo intervento durante un convengo sul Covid a Roma dopo le affermazioni della segretaria regionale di Anaao Assomed, Chiara Rivetti. Durante il convegno sono emerse posizioni vicine alle poisizioni no-vax, che hanno generato moltissime critiche all'indirizzo del numero uno della Sanità piemontese.

“Ci sono stati altri interventi a cui io non ho assistito. Siamo fervidi sostenitori della vaccinazione, se capita di contrarre la malattia, allora curiamo in primis con le cure domiciliari precoci”. 

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium