/ Attualità

Attualità | 16 settembre 2021, 18:32

Rt in calo e ricoveri contenuti: il Piemonte ha tutti i numeri per restare in zona bianca

Dall'inizio della campagna vaccinale nella nostra regione sono state inoculate 5,7 milioni di dosi, di cui oltre due milioni e mezzo come seconde

Rt in calo e ricoveri contenuti: il Piemonte ha tutti i numeri per restare in zona bianca

Pre-Report settimanale Ministero Salute - Istituto superiore sanità

Nella settimana 6-12 settembre, in Piemonte, il numero dei nuovi casi segnalati risulta in calo rispetto alla settimana precedente. La percentuale di positività dei tamponi resta al 2%, mentre l’Rt puntuale calcolato sulla data di inizio sintomi scende da 0.99 a 0.91.

Resta costante il tasso di occupazione sia dei posti letto in terapia intensiva (al 4%) che dei posti letto ordinari (3%).

Calano i focolai attivi e il numero di persone non collegate a catene di trasmissione note. Il valore dell’incidenza e il numero dei ricoveri ancora contenuti concorrono favorevolmente a mantenere la nostra regione in zona bianca.

 

 

Sono 14.512 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18). A 9.956è stata somministrata la seconda dose.

Tra i vaccinati di oggi, in particolare, sono 1.896 i 12-15enni, 4.368 i 16-29enni, 2.389 i trentenni, 2.039 i quarantenni, 1.696 i cinquantenni, 686 i sessantenni, 340 i settantenni, 158 gli estremamente vulnerabili e 158 gli over80.

Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 5.753.368 dosi, di cui 2.634.431 come seconde, corrispondenti all’88% di 6.540.110 finora disponibili per il Piemonte. La percentuale è inferiore a quella di ieri, perché comprende i nuovi caricamenti di Moderna.

Intanto oggi sono arrivate e sono in via di distribuzione alle Aziende sanitarie del territorio 93.600 dosi di Pfizer.

 

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium