/ Eventi

Eventi | 16 settembre 2021, 15:24

La pratica quotidiana della speranza, storie di guarigione

A La Morra si presenta il libro dello psichiatra albese Giuseppe Tibaldi

Giuseppe Tibaldi, psichiatra e membro del direttivo della Società Italiana di Epidemiologia Psichiatrica

Giuseppe Tibaldi, psichiatra e membro del direttivo della Società Italiana di Epidemiologia Psichiatrica

Sabato 18 settembre alle ore 17, nella chiesa di San Sebastiano in via Umberto a La Morra, verrà presentato il libro “La pratica quotidiana della speranza, storie di guarigione”, scritto da Giuseppe Tibaldi, con la prefazione di don Luigi Ciotti.

Alla presentazione, che si terrà in presenza e nel rispetto delle normative anti contagio, oltre all’autore, saranno presenti anche il dottor Giuseppe Galeasso, pneumologo albese di grande esperienza e responsabile della Sos di Pneumologia Allergologia dell’Asl Cn2 Alba Bra, e il dottor Carlo Milordini, medico-chirurgo specialista in Psichiatria, dirigente medico di I° Livello presso la Soc di Psichiatria dell’Asl Cn1 e medico specialista del Poliambulatorio San Paolo di Alba.

Il libro nasce da un’idea di Giuseppe Tibaldi, albese residente a Carpi, psichiatra, membro del direttivo della Società Italiana di Epidemiologia Psichiatrica (Siep) e direttore della rete dei servizi della Salute Mentale Adulti dell’Area Nord, nel Dipartimento di Salute Mentale di Modena, per sostenere le aspettative favorevoli di pazienti, medici e familiari, durante il compimento dei percorsi che si creano a fronte di un’intensa sofferenza mentale.

Lo scopo finale che intende raggiungere Tibaldi col suo testo edito da Mimesis Edizioni (con la prefazione di Luigi Ciotti), è quello di contrastare il pessimismo prognostico e sostenere le aspettative favorevoli, con indicazioni concrete su come tradurle nelle relazioni con i diretti interessati.

Il testo si snoda tra contributi di pazienti colpiti da sofferenze dovute a patologie psichiatriche, che raccontano con lucidità le proprie storie e i percorsi di guarigione e quelli di professionisti della salute mentale che narrano del loro percorso umano e professionale.

Un contributo concreto nell’esporre quali sono i fattori che favoriscono i percorsi positivi in situazioni che appaiono disperate, quali quelle create da patologie psichiatriche e come, oltre il supporto strettamente professionale, sia importante l’apporto dell’auto-mutuo-aiuto.

Giuseppe Tibaldi è stato inoltre co-promotore del Concorso Letterario “Storie di guarigione”, a Biella (due edizioni) e, a conclusione di un training per adottare e diffondere l’approccio “Open Dialogue”, è entrato nella rete di esperti dell’International Institute for Psychiatric Drug Withdrawal (Iipdw).

L’ingresso all’incontro è gratuito, ma nel rispetto delle normative di prevenzione epidemiologica dovute al Covid 19. Sarà necessaria la prenotazione attraverso la mail info@lamorraturismo.com o chiamando il numero 01737500.344.

Andrea Olimpi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium