/ Curiosità

Curiosità | 16 settembre 2021, 17:20

"Immortalare in modo indelebile attimi": arriva a Busca Radici, la mostra del fotografo cuneese Paolo Viglione

Bambini e adolescenti ritratti con uno stile classico, senza tempo. La mostra verrà inaugurata, presso Casa Francotto, domenica 19 settembre alle ore 11.00 e durerà fino al 24 ottobre

"Immortalare in modo indelebile attimi": arriva a Busca Radici, la mostra del fotografo cuneese Paolo Viglione

"Si tratta di un filone nato quasi per caso, quando ho fatto un ritratto di mia figlia Celeste, 6 anni, cercando di ricostruire la tipica immagine pittorica attraverso una ripresa e una postproduzione ad hoc. Lo scatto, diffuso sui social, ha riscosso notevoli apprezzamenti e ha dato il via ad una serie di ritratti. Ogni ritratto in mostra è evidentemente un pezzo unico, ma tutti sono accomunati dal tentativo di fotografare, nei bambini di oggi, i possibili adulti di domani. Tutti noi l’abbiamo visto, quel momento. Sono quelle espressioni che arrivano di botto, magari serie e introspettive, che ci fanno capire quanto è vasto l’universo dentro di loro. Di solito durano qualche secondo e raramente riusciamo a fissarle in uno scatto. Proprio questo è il fine dei miei ritratti: immortalare in modo indelebile attimi che lasciano intravedere possibili scenari".

A Busca, presso Casa Francotto, verrà inaugurata domenica, 19 settembre, alle ore 11.00 la mostra "Radici" del fotografo cuneese Paolo Viglione.

Bambini e adolescenti ritratti con uno stile classico, senza tempo. Particolari colori e luci, da parte dell'artista molta l'importanza all'espressività.

Ritratti esposti fino al 24 ottobre. La mostra, a ingresso libero, sarà fruibile il sabato e la domenica dalle ore 15 alle ore 19. Per visitarla occorre essere in possesso d Green Pass.

L’esposizione è a cura di Busca Fotoclick, con il patrocinio della Città di Busca. Info: www.radicifoto.it; 328.7092554

Beatrice Condorelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium